F4: Bearman il più veloce nelle libere del Red Bull Ring

Il leader di classifica fa segnare il miglior tempo nella seconda sessione sul circuito austriaco davanti a Montoya e Bedrin. Antonelli subito in top 10.

F4: Bearman il più veloce nelle libere del Red Bull Ring

Ricomincia nel segno di Oliver Bearman la stagione dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth Cerified by FIA. Il pilota inglese di Van Amersfoort Racing si è subito issato in vetta alla classifica al termine della seconda sessione sul tracciato austriaco.

Nel primo turno di prove libere, con temperature molto basse, attorno ai 10 gradi, che saranno probabilmente le medesime che i piloti troveranno domani per le qualifiche, il miglior tempo era stato quello del rientrante Tim Tramnitz (US Racing), quattro decimi più lento rispetto al miglior crono di Bearman nella seconda sessione con 12 gradi in più per la temperatura dell’aria e quasi 20 in più per quanto riguarda l’asfalto (19.8° nella prima, 39.4° nella seconda).

1’30.965 il tempo di Bearman nel secondo turno, 0.096 millesimi meglio di Sebastian Montoya (Prema Powerteam). Terzo tempo per Nikita Bedrin (Van Amersfoort Racing), leader della classifica rookie e galvanizzato dalla vittoria in gara 3 a Imola, dopo la squalifica dello stesso Bearman. Ritorna e risponde presente il tedesco di US Racing Tim Tramnitz che chiude a 2 decimi dal leader e si mette subito in luce sul circuito della Stiria.

Terza fila virtuale per Joshua Dufek (Van Amersfoort Racing) che si conferma tra i piloti più in forma e porta la terza vettura del team olandese in top 5 e per Conrad Laursen (Prema Powerteam) secondo tra i rookie. Buone prestazioni anche per Leonardo Fornaroli, settimo con la monoposto di Iron Lynx a 5 decimi da Bearman e con un vantaggio di 66 millesimi su Kirill Smal (Prema Powerteam).

A chiudere la top 10 delle prove libere sono Joshua Durksen (BWT Muecke Motorsport) e l’esordiente Andrea Kimi Antonelli (Prema Powerteam) che ferma i cronometri a 7 decimi dal leader e precede Leonardo Bizzotto (BVM Racing) e Francesco Braschi (Jenzer Motorsport) che chiudono la top 5 degli esordienti.

Anche al Red Bull Ring distacchi molto contenuti nella serie propedeutica di ACI Sport con 15 piloti racchiusi in meno di un secondo e con i 32 presenti in meno di 2 secondi. Domani alle 8.30 il via delle qualifiche, seguite alle 13.35 da gara 1.  

condivisioni
commenti
Kimi Antonelli sceglie Prema per il debutto in F4 italiana
Articolo precedente

Kimi Antonelli sceglie Prema per il debutto in F4 italiana

Prossimo Articolo

F4: Montoya - Fornaroli - Tramnitz in pole al Red Bull Ring

F4: Montoya - Fornaroli - Tramnitz in pole al Red Bull Ring
Carica commenti