Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
26 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni
WRC
26 feb
Giorno 3 in
00 Ore
:
31 Minuti
:
25 Secondi
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni

Enzo Trulli rende orgoglioso Jarno con il titolo in F4

In occasione dell'appuntamento finale di Dubai il figlio dell'ex pilota di Formula 1 è riuscito a conquistare il titolo con un solo punto di vantaggio su Dilano Van't Hoff.

condivisioni
commenti
Enzo Trulli rende orgoglioso Jarno con il titolo in F4

Per la maggior parte della stagione Enzo Trulli ha occupato il secondo posto in classifica alle spalle dell’olandese Dilano Van’t Hoff, ma in occasione dell’ultimo appuntamento del campionato, andato in scena sul tracciato di Dubai, il figlio dell’ex pilota di Formula 1 è diventato il leader della serie anche se ha dovuto soffrire per poter conquistare il titolo.

In occasione della prima gara Vlad Lomko è passato in testa, ma un contatto con Hamda Al Qubaisi lo ha costretto a perdere numerose posizioni. I commissari hanno indagato l’accaduto senza penalizzare nessuno dei due. La Al Qubaisi ha così potuto festeggiare il successo precedendo Trulli e Kiril Smal, mentre Lomko ha chiuso in sesta piazza e Van’t Hoff in ottava.

In Gara 2 l’olandese ha subìto una penalità di 5 secondi per un sorpasso effettuato al via, ed a metà gara il suo margine di vantaggio di 8 secondi è stato azzerato a causa dell’ingresso in pista della safety car.

Van’t Hoff ha così chiuso la seconda corsa in settima posizione, mentre Trulli non è nemmeno riuscito a partire per un problema ad una sospensione.

Nelle fasi finali della gara Lomko ha superato Smal per salire al secondo posto diventato poi il primo dopo la penalità inflitta a Van’t Hoff.

Nella gara del sabato mattina Van't Hoff e Lomko sono partiti dalla prima fila ed entrambi hanno lottato per tutta la gara. Tuttavia, è stato il russo che ha preso il comando e che ha vinto per soli 3 decimi secondo sull’olandese.

Trulli ha stallato al via perdendo così numerose posizioni, ma è stato bravo a non mollare mai ed a lottare sino a chiudere in quarta posizione dopo un lungo duello con la Al Qubaisi.

Nella quarta gara, quella decisiva, Oleksandr Partyshev è partito dalla pole, Trulli dal quinto e Van't Hoff dalla settima casella. La gara è stata neutralizzata con la safety car alla partenza ed al restart Jonas Ried ha preso il comando su Smal seguito da Al Qubaisi, Van't Hoff, Partyshev e Trulli.

La pilota degli Emirati e l’olandese sono entrati in contatto consentendo così a Trulli di passare al terzo posto. Van’t Hoff ha spinto al massimo per recuperare il gap dall’italiano, ma non è riuscito a chiudere il distacco ed ha così chiuso al quarto posto alle spalle di Trulli, Ries ed il vincitore della gara, Kiril Smal.

Trulli ha così potuto celebrare la conquista del titolo con un solo punto di vantaggio su Van’t Hoff.

“La Formula 4 UAE è stata un’esperienza fantastica. Poter correre così tanto e contro avversari di così alto livello è stata la scintilla che mi ha spinto per trovare i miei limiti e migliorare giorno dopo giorno. Quest’anno il livello dei miei avversari era molto alto e sono sicuro che tutti loro avranno successo nei campionati nazionali dove correranno”.

La conquista del campionato da parte di Enzo Trulli ha reso orgoglioso papà Jarno. Nel corso della sua carriera in F1 il pilota abruzzese ha disputato 252 gare ottenendo una vittoria sullo splendido tracciato di Monte Carlo nel 2004 ed 11 podi.

ACI Sport: ecco i protocolli anti Covid per le competizioni 2021

Articolo precedente

ACI Sport: ecco i protocolli anti Covid per le competizioni 2021

Prossimo Articolo

Conrad Laursen al debutto nell'Italian F4 con Prema Powerteam

Conrad Laursen al debutto nell'Italian F4 con Prema Powerteam
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 4
Autore Federico Faturos