Correa regola Mick Schumacher e conquista la vittoria in Gara 3

L'americano si aggiudica anche il Rookie Trophy. Secondo posto assoluto per Mick Schumacher, terzo Kush Maini. Fabienne Wohlwend fa suo il Woman Trophy.

Allo spegnersi delle luci rosse, il vincitore di Gara 1 Raul Guzman (DR Formula) rimane fermo in griglia e viene urtato dall'incolpevole Joao Vieira (Antonelli Motorsport), il quale a sua volta coinvolge Marino Sato (Vincenzo Sospiri Racing).

Piloti illesi e Gara 3 che vede subito l'ingresso della Safety Car, che rientra in pit lane quando mancano circa 6 minuti (su 18) al termine della corsa. Se Juan Manuel Correa (Prema Power Team), scattato dalla pole in virtù dell'inversione dei primi dieci di Gara 2, va a vincere controllando il ritmo, dietro è grande bagarre.

Il più attivo è il compagno di Correa, Mick Schumacher, che supera subito Juri Vips (alla fine 14°, a causa di un errore al giro 6) fino a chiudere al secondo posto. Terzo è invece l'indiano Kush Maini (BVM Racing), che non solo ottiene il secondo posto nel Rookie Trophy, ma sale per la prima volta sul podio della classifica assoluta.

Seguono Sebastian Fernandez (RB Racing, terzo tra i Rookie), Artem Petrov (DR Formula, 4° tra i Rookie), Marcos Siebert (Jenzer Motorsport), Diego Bertonelli (Bhaitech), Giacomo Altoè (Bhaitech, 5° tra i Rookie), Giuliano Raucci (Diegi Motorsport) e Job Van Uitert (Jenzer Motorsport)
. Fabienne Wohlwend si conferma prima nel Woman Trophy e chiude al 19° posto.

Il prossimo appuntamento (sesto e penultimo della stagione 2016) con l'Italian F.4 Championship è per il 23-24-25 settembre sul circuito di Imola. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Evento Vallelunga
Sub-evento Domenica, Gara 3
Circuito Vallelunga
Piloti Mick Schumacher , Kush Maini , Juan Manuel Correa
Team Prema Powerteam
Articolo di tipo Gara