Armstrong rafforza la leadership, Lorandi primo nel Rookie Trophy

condivisioni
commenti
Armstrong rafforza la leadership, Lorandi primo nel Rookie Trophy
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
19 lug 2017, 14:11

Bhaitech ancora in prima posizione fra i team, ma Prema Power si avvicina. Jenzer Motorsport scavalca DR Formula al terzo posto.

Juri Vips, Prema Powerteam
Il vincitore di Gara 2 Juri Vips, Prema Powerteam
Lorenzo Colombo, Bhaitech
Marcus Armstrong, Prema Powerteam
Leonardo Lorandi, Baithech
Leonardo Lorandi, Baithech
Olli Caldwell, BWT Mucke Motorsport

Un primo, un terzo e un ottavo posto sul circuito del Mugello permettono al neozelandese Marcus Armstrong (Prema Power Team) di incrementare il vantaggio sul diretto inseguitore, l’italiano Lorenzo Colombo (Bhaitech): 157 contro 145 punti (prima del Mugello erano separati da un solo punto).

Terzo a quota 124 punti si conferma l’olandese Job Van Uitert (Jenzer Motorsport), che non ha raccolto punti in Gara 1 e Gara 2, ma ha vinto Gara 3 ed è ancora pienamente in corsa per la vittoria finale. A 115 punti, in quarta posizione, c’è invece il venezuelano Sebastian Fernandez (Bhaitech).

Lo segue a 2 soli punti di distanza (113) il russo Artem Petrov di DR Formula, sul terzo terzo gradino del podio in Gara 2. Sesto con 94 punti è l’italiano Leonardo Lorandi, due volte 4° e una 5° al Mugello, davanti all’estone Juri Vips (Prema Power Team), 88 punti, che ha dimostrato un ottimo feeling col tracciato toscano, raccogliendo due secondi posti e una vittoria.

A distanza leggermente superiore, in ottava posizione, c’è il guatemalteco Ian Rodriguez (DRZ Benelli), 63 punti per lui. Nono a quota 57 punti si trova il tedesco Lirim Zendeli (BWT Muecke Motorsport), seguito dal brasiliano Felipe Drugovich (Van Amersfoort Racing), 52 punti.

Lorandi ha dominato il Rookie Trophy al Mugello, cogliendo tre vittorie su tre Gare, portandosi così a 278 punti contro i 185 del brasiliano Enzo Fittipaldi (Prema Power Team), secondo. Terzo è l’argentino Giorgio Carrara (Jenzer Motorsport), che ha fin qui totalizzato 134 punti. Lo segue da vicino - con 125 punti - il brasiliano di DR Formula Felipe Branquinho. Chiude la top 5 a quota 84 punti l’italiano Andrea Dell’Accio, Henry Morrogh Racing.


Nel Woman Trophy, la tedesca Sophia Flörsch, - BWT Mücke Motorsport - è ancora in prima posizione grazie ai suoi 200 punti.















Tra le squadre, Bhaitech occupa ancora il primo posto della classifica con 335 punti, ma Prema Power Team accorcia le distanze e si trova ora a 271 punti (il distacco, prima del weekend del Mugello, era di 98 punti). Jenzer Motorsport supera invece DR Formula in terza posizione: 170 e 164 punti rispettivamente. Al quinto posto c’è invece BWT Muecke Motorsport: 89 punti. 


Prossimo articolo Formula 4

Su questo articolo

Serie Formula 4
Evento Mugello
Location Mugello
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie