Regional, Paul Ricard, Day 1: Saucy e Hadjar al millesimo

Il pilota della ART Grand Prix ed il portacolori della R-ace GP hanno firmato lo stesso tempo identico al millesimo al termine della prima giornata di test. Terzo crono per un costante Alex Quinn.

Regional, Paul Ricard, Day 1: Saucy e Hadjar al millesimo

Sono stati Isack Hadjar e Grégoire Saucy i più rapidi al termine della prima giornata di test della Formula Regional andata in scena sul tracciato di Le Castellet. Sia il portacolori della R-ace GP che quello della ART Gran Prix hanno ottenuto lo stesso crono, identico al millesimo, in 1’57’’917.

Entrambi i piloti sono stati estremamente competitivi in tutte le giornate di test anche a Imola e Barcellona, e nell'ultimissima parte della sessione pomeridiana del primo giorno, su una pista calda sotto un cielo soleggiato, quando la maggior parte dei piloti ha deciso di montare un nuovo set di gomme per tentare qualcosa di davvero simile a una sessione di qualificazione, Saucy e Hadjar hanno ancora una volta confermato le loro abilità e il buon feeling con la macchina.

Una nota di merito va al pilota francese sia per la sua giovane età sia per il fatto che è un rookie: "Mi sento davvero fiducioso e in sintonia con la macchina, e penso che gran parte del credito per i buoni risultati è da condividere con la mia squadra che ha svolto un lavoro eccellente", ha commentato Hadjar alla fine della sessione pomeridiana.

Ottimo anche il crono ottenuto dal britannico Alex Quinn (Arden Motorsport), solo 52 millesimi lontano dalla vetta, mentre l'argentino Franco Colapinto (MP Motorsport) ha chiuso con il quarto riferimento di giornata ed un gap di 109 millesimi dal miglior tempo di giornata.

Il quinto e il sesto riferimento sono stati firmati da un eccellente Andrea Rosso (FA Racing - 1:58.150), e un altrettanto buono Thomas Ten Brinke (pilota olandese di ART Grand Prix), distante appena 7 dall'italiano.

In attesa del recupero di Lena Bühler dopo l'infortunio alla mano avvenuto nei primi test di Imola, è stata la pilota olandese Beitske Visser a prendere il suo posto per i test sul circuito francese (25° con 1:59.501).

Nessun test, invece, per lo svizzero Jasin Ferati della Monolite, a causa di un malessere, ma dovrebbe essere in pista oggi per la seconda giornata di test, che sarà anche l'ultima prima dell’avvio della stagione che avverrà il weekend del 18 aprile sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola.

 

condivisioni
commenti
Formula Regional: la stagione inizia ad Imola con la F1
Articolo precedente

Formula Regional: la stagione inizia ad Imola con la F1

Prossimo Articolo

Regional, Paul Ricard, Day 2: Hadjar è il leader generale

Regional, Paul Ricard, Day 2: Hadjar è il leader generale
Carica commenti