Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Test Hungaroring, Giorno 1: Mick Schumacher al top davanti a Palou

condivisioni
commenti
Test Hungaroring, Giorno 1: Mick Schumacher al top davanti a Palou
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
22 mar 2018, 16:57

Mick Schumacher è stato il più veloce nella giornata inaugurale dei test collettivi di Formula 3 sul tracciato dell'Hungaroring.

Il figlio del sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael stabilito il miglior tempo assoluto della giornata nella prima ora e la sua prestazione poi è rimasta imbattuta per il proseguimento delle due sessioni.

Il tedesco alla fine quindi ha messo in cima alla lista dei tempi la sua Dallara-Mercedes della Prema, distanziando però di appena 44 millesimi Alex Palou della Hitech GP.

Lo spagnolo aveva chiuso il turno mattutino con un gap di 81 millesimi, ma poi è stato il più veloce in quello pomeridiano, riuscendo più o meno a dimezzare il suo gap nei confronti del figlio d'arte.

Per la Prema è stata una buona giornata in generale, perché è riuscita a piazzare tre dei suoi piloti nelle prime cinque posizioni, con il campione della Formula 4 italiana Marcus Armstrong, che fa parte anche della Ferrari Driver Academy, bravo ad avere la meglio sui più esperti Ralf Aron e Guan Yu Zhou nella battaglia per la terza posizione.

La maggior parte dei piloti motorizzati Volkswagen hanno fatto segnare le loro migliori prestazioni nel pomeriggio e non è un caso quindi che i portacolori della Carlin siano più attardati, a partire dal campione della Formula Renault Sacha Fenestraz e da Jehan Daruvala, pilota del programma giovani Force India, che occupano la sesta e la settima posizione nella classifica combinata.

Discorso opposto invece per Ferdinand Habsburg, che dopo la sosta non è riuscito ad abbassare il crono realizzato in mattinata e quindi è arretrato all'ottavo posto, alle spalle dei compagni di squadra.

In nona posizione c'è il campione della F3 BRDC, Enaam Ahmed, che con la monoposto della Hitech si è tolto la soddisfazione di mettersi dietro, anche se per appena un millesimo, il vincitore del GP di Macao Dan Ticktum, che invece era al volante di una vettura della Motopark.

I test proseguiranno anche domani in Ungheria, poi le squadre si sposteranno al Red Bull Ring, dove torneranno in pista nelle giornate di lunedì e martedì.

FIA F3 - Budapest - Day 1

Prossimo Articolo
Carlin completa la line up 2018 per la F.3 con Vaidyanathan

Articolo precedente

Carlin completa la line up 2018 per la F.3 con Vaidyanathan

Prossimo Articolo

Test Hungaroring, Giorno 2: Palou guida la doppietta Hitech

Test Hungaroring, Giorno 2: Palou guida la doppietta Hitech
Carica commenti