Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Gunther chiude in bellezza dominando Gara 3 ad Hockenheim

condivisioni
commenti
Gunther chiude in bellezza dominando Gara 3 ad Hockenheim
Di:
15 ott 2017, 09:57

Il tedesco della Prema domina l'ultima gara stagionale ma non riesce a conquistare il secondo posto in classifica piloti per soli 5 punti di distanza da Joel Eriksson, oggi secondo. Guanyu Zhou è nuovamente terzo davanti a Norris.

Podio: il secondo classificato Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F317 - Mercedes-Benz
Joel Eriksson, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Guan Yu Zhou, Prema Powerteam, Dallara F317 - Mercedes-Benz
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F317 - Mercedes-Benz
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
David Beckmann, Motopark, Dallara F317 - Volkswagen
Callum Ilott, Prema Powerteam, Dallara F317 - Mercedes-Benz
Joel Eriksson, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Joel Eriksson, Motopark Dallara F317 - Volkswagen
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F317 - Mercedes-Benz
Joel Eriksson, Motopark Dallara F317 - Volkswagen

La stagione 2017 della Formula 3 Europea è andata in archivio con la terza gara del weekend di Hockenheim. 

Ad imporsi in modo netto è stato Maximilian Gunther che, grazie a questo successo, riscatta una stagione divenuta improvvisamente complicata dopo il crash con Hughes avvenuto nella terza corsa di Spa che ha segnato in maniera netta le sorti del campionato.

Il pilota del team Prema è stato semplicemente perfetto sin dalla partenza, sfruttando al meglio la pole per prendere subito il largo sugli inseguitori, mentre alle sue spalle Ilott commetteva un errore che lo faceva retrocedere dalla seconda alla sesta posizione.

Dell'indecisione del vincitore di Gara 2 ne hanno così approfittato Zhou, Hughes, Eriksson e Norris, e proprio lo svedese è stato uno dei protagonisti di questo appuntamento finale.

Il pilota del team Motopark ha replicato ancora una volta l'intenso duello ruota a ruota con Hughes per poi riuscire ad infilare la Prema di Zhou e portarsi in seconda piazza segnando tempi di grande rilievo. Eriksson, tuttavia, è stato penalizzato nelle battute iniziali dal periodo di FCY determinato a seguito dell'uscita di pista di Habsburg.

Quando la direzione gara ha nuovamente dato il via libera, lo svedese ha perso quasi due secondi da Gunther ed in quel momento la lotta per il successo di Gara 3 è stata praticamente decisa.

Eriksson, in ogni caso, ha celebrato il secondo gradino del podio come un successo dato che i punti conquistati oggi gli hanno garantito la seconda posizione in classifica proprio davanti a Gunther per sole 5 lunghezze.

Zhou, così come avvenuto in Gara 2, ha colto il terzo posto dovendosi in questo caso difendere da Lando Norris. Ieri il cinese è stato bravissimo nel resistere alla costante pressione di Eriksson per consentire al team Prema di monopolizzare il podio, ed anche oggi il driver della FDA è stato abilissimo nel non commettere mai una sbavatura che consentisse a Norris di trovare il varco per mettere il muso della propria Carlin davanti.

Il neo campione della categoria chiude una stagione esaltante con un quarto posto che lo ripaga dell'undicesima posizione colta al termine della seconda corsa del weeekend riuscendo a precedere un Callum Ilott nuovamente protagonista di un fine settimana altalenante ed un Jake Hughes solido e costante.

Anche la terza gara di Hockenheim ha regalato un nuovo duello tra Piquet e Mazepin con il pilota del Van Amersfoort Racing bravo a concludere davanti al russo, mentre Joey Mawson e David Beckmann hanno completato la top ten.

Con la stagione ormai conclusa la classifica piloti vede Lando Norris chiudere la sua prima esperienza in Formula 3 Europea con un bottino di 441 punti, mentre Joel Eriksson, nonostante i rimpianti per le difficoltà vissute in qualifica a metà stagione, conquista il secondo posto a quota 388 precedendo Maximilian Gunther, terzo con 383 punti.

Prossimo Articolo
Gara 2: Ilott domina, Prema campione tra i team per il settimo anno di fila!

Articolo precedente

Gara 2: Ilott domina, Prema campione tra i team per il settimo anno di fila!

Prossimo Articolo

Intervista esclusiva a Norris: "Entro il 2020 mi vedo in F.1 con McLaren"

Intervista esclusiva a Norris: "Entro il 2020 mi vedo in F.1 con McLaren"
Carica commenti