Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

Gara 1: Lance Stroll si impone sotto la pioggia battente di Spa-Franchorchamps

In una gara dimezzata per la forte pioggia iniziale che ha costretto la safety car a restare in pista per 15 minuti, Stroll ha centrato il primo successo del weekend precedendo Gunther e Barnicoat. Lorandi conclude in decima posizione.

Lance Stroll, Prema Powerteam, Dallara F312 - Mercedes-Benz
Photographers, Lance Stroll, Prema Powerteam, Dallara F312 - Mercedes-Benz
Lance Stroll, Prema Powerteam, Dallara F312 - Mercedes-Benz
Lance Stroll, Prema Powerteam, Dallara F312 - Mercedes-Benz
Lance Stroll, Prema Powerteam, Dallara F312 - Mercedes-Benz
Maximilian Günther, Prema Powerteam, Dallara F312 – Mercedes-Benz
Ben Barnicoat, HitechGP, Dallara F312 - Mercedes-Benz
George Russell, HitechGP, Dallara F312 - Mercedes-Benz

E' stata la pioggia la grande protagonista del primo appuntamento del weekend del campionato europeo di Formula 3 sul tracciato di Spa-Franchorchamps. Le condizioni meteo che hanno caratterizzato la Q1 del venerdì, si sono ripetute anche nella giornata odierna costringendo gli organizzatori a far partire le vetture dietro la safety car.

La vettura di sicurezza è rimasta in pista per circa 15 minuti, dimezzando di fatto la distanza di gara e, così come avvenuto al termine della prima sessione di Qualifiche, anche al termine di Gara 1 il nome inciso in cima alla lista dei piloti è stato quello di Lance Stroll.

Il canadese della Prema, una volta rientrata ai box la safety car, ha infatti mostrato un passo strepitoso sull'asfalto bagnato, distanziando di oltre cinque secondi in pochi giri il primo degli inseguitori, Max Gunther.

Il tedesco non è mai stato in grado di impensierire il leader della classifica, correndo in modo saggio, senza prendere rischi eccessivi, pensando ad incassare i punti del secondo posto che lo tengono ancora in lotta per il campionato.

La Prema ha così potuto festeggiare l'ennesima doppietta stagionale, e solo per un soffio non è stato possibile cogliere una grande tripletta. Ben Barnicoat ha infatti colto il terzo gradino del podio dopo aver regolato nelle fasi iniziali di gara un Nick Cassidy particolarmente arrembante. 

Il neozelandese ha tentato all'ingresso dell'Eau Rouge di sopravanzare il pilota dell'Hitech GP, ma Barnicoat ha tenuto il giù il piede mantenendo la terza posizione. Tra i due il distacco non è mai stato superiore al secondo, ma le possibilità di un affondo finale da parte di Cassidy sono state castrate dal secondo ingresso della safety car a seguito dell'uscita di pista di Weiron Tan nel corso dei giri conclusivi.

La vettura di sicurezza ha così congelato definitivamente le posizioni sino alla bandiera a scacchi, confermando la quinta posizione di George Russell davanti a Newey, Beckmann e Ralf Aron che ha così consentito alla Prema di avere tutte e quattro le vetture in top ten.

Alessio Lorandi è riuscito a risalire sino alla decima posizione dopo delle qualifiche problematiche ed ha così guadagnato un posto rispetto alla casella di partenza concludendo alle spalle di Ryan Tveter.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Doppia pole strepitosa di George Russell nella Q2 di Spa
Prossimo Articolo George Russell padrone in Gara 2 a Spa-Francorchamps

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia