Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Eriksson si riscatta e centra le Pole di Gara 2 e 3 al Red Bull Ring

condivisioni
commenti
Eriksson si riscatta e centra le Pole di Gara 2 e 3 al Red Bull Ring
Di:
23 set 2017, 15:22

Lo svedese, dopo il secondo posto di Gara 1, scatterà davanti a tutti nelle restanti manche di gara del weekend della FIA F3 Europea allo Spielberg. In prima fila ci sarà sempre Lando Norris.

Joel Eriksson si è dovuto inchinare a Callum Ilott al termine di Gara 1, ma solo per pochi decimi. Così ha deciso di prendersi una parziale rivincita centrando il miglior tempo assoluto nelle Qualifiche che hanno deciso lo schieramento di partenza della seconda delle tre manche di gara sul tracciato austriaco del Red Bull RIng.

Il pilota svedese del team Motopark ha fermato il cronometro in 1'23"431, beffando Lando Norris per appena 3 millesimi di secondo. Davvero una Qualifica molto tirata e spettacolare, ma il leader della classifica non ha potuto fare altro che accontentarsi di partire dalla seconda casella della prima fila.

Nikita Mazepin è stato l'unico pilota ritiratosi in Gara 1, dunque anche lui ha cercato e trovato riscatto con un bel terzo tempo assoluto. Il russo del team HitechGP si è però fermato a oltre 2 decimi dal miglior tempo della sessione.

Il vincitore di Gara 1, Callum Ilott, è stato ancora una volta il miglior pilota del Prema Powerteam in questo fine settimana cogliendo il quarto tempo dopo aver portato a casa la prima delle tre manche di gara. 47 i millesimi che lo hanno separato da Nikita Mazepin. Ha completato la Top 5 Jehan Daruvala. L'indiano del team Carlin aprirà anche la terza fila, accanto a lui Jake Hughes, deludente in Gara 1.

Non certo una grande qualifica per il primo degli inseguitori di Norris nella classifica piloti. Maximilian Gunther ha ainfatti chiuso le Qualifiche 2 in nona posizione, dunque domani aprirà la quinta fila dello schieramento, che condivide con il compagno di squadra Guan Yu Zhou, Solo 12esimo Mick Schumacher.

Per quanto riguarda la terza e ultima manche di gara, ad aver colto la pole position è stato sempre Joel Eriksson, capace di mettersi alle spalle Lando Norris per 105 millesimi di secondo. Callum Ilott, in questa occasione, ha fatto meglio firmando il terzo tempo grazie a un crono di 25 millesimi più basso rispetto a quello di Nikita Mazepin.

Anche in questo caso Maximilian Gunther non è riuscito a inserirsi nelle prime posizioni. In Gara 3 scatterà dalla sesta piazza, condividendo la terza fila con Ralf Aron, quinto.

Prossimo Articolo
Ilott centra la vittoria in Gara 1 al Red Bull Ring. Lando Norris 4°

Articolo precedente

Ilott centra la vittoria in Gara 1 al Red Bull Ring. Lando Norris 4°

Prossimo Articolo

Eriksson vince Gara 2 al Red Bull Ring, ma Norris vede il titolo a un passo

Eriksson vince Gara 2 al Red Bull Ring, ma Norris vede il titolo a un passo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula European Masters
Evento Spielberg
Location Red Bull Ring
Autore Giacomo Rauli