Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
75 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
97 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
111 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
125 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
140 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
174 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
189 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
209 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
224 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
225 giorni

Vergne a muso duro: "Gli incidenti visti in Formula E? Non è motorsport!"

condivisioni
commenti
Vergne a muso duro: "Gli incidenti visti in Formula E? Non è motorsport!"
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
3 mar 2019, 13:48

Il campione in carica ha criticato duramente le mancate penalità applicate in occasione delle prime quattro gare del campionato. Per Vergne correre colpendo gli altri piloti non fa parte del motorsport.

Nel corso delle prime quattro gare stagionali della Formula E si sono verificati numerosi incidenti. A Marrakech i due piloti della BMW sono entrati in contatto tra loro gettando al vento una doppietta certa, mentre Vergne, il suo compagno di team Lotterer ed Antonio Felix da Costa si sono scontrati a Santiago. Inoltre, nelle fasi iniziali dello scorso ePrix del Messico, si è verificato uno spettacolare incidente che ha visto protagonisti Vergne e Nelson Piquet.

Nonostante la monoposto del brasiliano abbia colpito quella del francese nel retrotreno, il campione in carica della serie è riuscito a proseguire la gara ma ha criticato il comportamento tenuto da altri piloti in occasione della full course yellow chiamata proprio dopo lo scontro con Piquet. Vergne, inoltre, è finito in testacoda nelle battute conclusive a seguito di una toccata con Mitch Evans.

“E’ veramente frustrante” ha dichiarato il francese a Motorsport.com.

“Sono stato colpito e sono finito in testacoda e lui non ha ricevuto alcuna penalità. Sono stato superato da tre vetture nel corso della full course yellow e nessuno è stato punito”.

“Un altro pilota ha tagliato la chicane e mi ha colpito e non ha ricevuto alcuna penalità. A questo punto voglio capire le regole. Forse ne sono state adottate delle nuove e dalla prossima gara tutti si potranno colpire liberamente”.

“Per me questo non è motorsport. Non mi piace questo modo di correre. In Formula 1 non vedi i piloti scontrarsi gli uni contro gli altri”.

“Spero che la situazione cambi rapidamente perché non mi sto divertendo affatto”.

Quando gli è stato chiesto se l’elevato numero di incidenti dipenda dalla possibilità data dalle vetture Gen2 di restare in scia senza problemi, Vergne ha risposto: “Era lo stesso anche lo scorso anno”.

“Nella passata stagione le regole erano più severe. Ho ricevuto un drive through per aver ecceduto di due decimi la velocità nel corso della full course yellow in Svizzera, mentre in Messico sono stato superato da tre vetture e non è successo nulla”.

“Guardate quanto fatto da Frijns che ha bloccato D’Ambrosio in qualifica. Gli ha totalmente rovinato il giro ed ha ricevuto solo tre posizioni di penalità. Che cosa significa questo?”.

“Se sono in pista contro il mio principale rivale in campionato, gli rovino il giro ed io riesco a completare un buon tentativo lui partirà ultimo mentre io riceverò soltanto tre posizioni di arretramento. Questo non ha senso”.

“Sono un professionista e sono andato a parlare subito con il direttore di gara per esprimergli tutte le mie perplessità ma non ho ricevuto risposte”.

“ Lui ha svolto il suo compito annotando tutto quello che è avvenuto, e quindi ha visto tutto, ma le decisioni che sono state prese non hanno avuto senso. Voglio parlare daccapo con lui e capire cosa è accaduto veramente”.

Scorrimento
Lista

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
1/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, si cala nell'abitacolo della sua monoposto

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, si cala nell'abitacolo della sua monoposto
2/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Oliver Turvey, NIO Formula E Team, NIO Sport 004

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Oliver Turvey, NIO Formula E Team, NIO Sport 004
3/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Jérome d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro, Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Jérome d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro, Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
4/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Jérome d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3

Jérome d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
5/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
6/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Oliver Turvey, NIO Formula E Team, NIO Sport 004

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Oliver Turvey, NIO Formula E Team, NIO Sport 004
7/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18 Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Nelson Piquet Jr., Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3

Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18 Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Nelson Piquet Jr., Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
8/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 precede Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 precede Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
9/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
10/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
11/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
12/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH
13/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne , DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne , DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
14/19

Foto di: Bernardo Maldonado

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Antonio Felix da Costa, BMW i Andretti Motorsport, BMW iFE.18, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Antonio Felix da Costa, BMW i Andretti Motorsport, BMW iFE.18, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
15/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Antonio Felix da Costa, BMW i Andretti Motorsport, BMW iFE.18, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19 Antonio Felix da Costa, BMW i Andretti Motorsport, BMW iFE.18, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
16/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH
17/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
18/19

Foto di: Sam Bagnall / Motorsport Images

Gary Paffett, HWA Racelab, VFE-05, Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Gary Paffett, HWA Racelab, VFE-05, Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
19/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

 

Prossimo Articolo
Vergne chiude al comando i test in Messico

Articolo precedente

Vergne chiude al comando i test in Messico

Prossimo Articolo

Il team Mercedes svela una livrea concept in vista del suo esordio in Formula E

Il team Mercedes svela una livrea concept in vista del suo esordio in Formula E
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Piloti Jean-Éric Vergne
Team DS Virgin Racing
Autore Alex Kalinauckas