Un'ala anteriore “simil Roborace” per le prossime F.E!

condivisioni
commenti
Un'ala anteriore “simil Roborace” per le prossime F.E!
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
19 lug 2016, 08:42

Primi test a Varano de’ Melegari della Renault e.dams e foto inedite di una Mahindra M3Electro, entrambe già dotate di un profilo anteriore biplano ispirato alle future macchine a guida autonoma…

Mahindra M3Electro, nuova aerodinamica
Mahindra M3Electro, nuova aerodinamica
Mahindra M3Electro, nuova aerodinamica
Formula E test aerodinamici Renault
Roborace, ulteriore livrea NVIDIA
Roborace, nuova livrea NVIDIA
RoboRace, livrea NVIDIA
Roborace
Roborace
Roborace
Roborace
Roborace

Tempistiche perfettamente coordinate, testimonianza della modernità che informa da sempre la comunicazione e il marketing del Campionato FIA di Formula E.

Il canale Snapchat ufficiale della serie “full electric” e Dilbagh Gill, team principal della Mahindra Racing, hanno infatti diffuso all’unisono rispettivamente le prime immagini dei test dinamici condotti a Varano de’ Melegari con un’evoluzione dell’attuale monoposto e le analoghe fotografie statiche dell’aspetto che avrà la M3Electro

 

Su una vettura nei colori della e.dams, anche se non è chiaro se si tratti dell’ultima Renault Z.E. 15 campione in carica o della precedente Spark-Renault SRT_01E uguale per tutti della stagione 2014-2015, è stata infatti installata un’ala anteriore biplano che ricorda il futuro muso della Roborace e che è stata stata sperimentata sul tracciato italiano in provincia di Parma.

Il massimo dirigente della compagine indiana, che sta lavorando alacremente insieme alla Magneti Marelli alla naturale evoluzione della M2Electro ultimamente affidata a Nick Heidfeld e Bruno Senna, ha invece esibito fotografie complete e di dettaglio delle ali davanti raccordate due volte davanti alle ruote e già applicate su una Mahindra da corsa

 

Si tratterà di un’evoluzione del frontale delle vetture della stagione 2016-2017, chiamata a svecchiare l’immagine della categoria a emissioni zero, o anche di prove tecniche della nuova specialità a guida autonoma che gareggerà il prossimo anno parallelamente al Campionato FIA di Formula E. Non a caso, i primi collaudi aerodinamici stanno avendo luogo a due passi dalla sede della factory della Dallara Automobili...

 

Prossimo articolo Formula E
La BMW conferma la "collaborazione con un team di F.E"!

Articolo precedente

La BMW conferma la "collaborazione con un team di F.E"!

Prossimo Articolo

Jacky Eeckelaert si unisce alla Faraday Future Dragon Racing!

Jacky Eeckelaert si unisce alla Faraday Future Dragon Racing!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento Mahindra M3Electro
Sotto-evento Aerodinamica 2016-2017
Team DAMS , Mahindra Racing
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Ultime notizie