Un momento difficile per la famiglia Prost?

Papà Alain non ha trovato posto alla Renault di F.1, mentre il figlio Nicolas è in discussione nel team di F.E...

Non è un grande momento per la famiglia Prost: papà Alain si è visto sbarrare la strada per avere un ruolo attivo nel team Renault Sport F1, dopo che il suo nome era emerso a più riprese nei mesi scorsi.

Il quattro volte campione del mondo si deve limitare ad essere un testimonial della Casa della losanga perché, secondo le indiscrezioni che filtrano dalla Francia, Frédéric Vasseur, l'attuale Racing Director del team di Enstone avrebbe visto troppo ingombrante la figura del transalpino, molto ascoltato dal presidente del Gruppo, Carlos Ghosn.

Ma anche il ruolo del figlio Nicolas non è troppo saldo nel team Renault e.dams che sta dominando il Campionato FIA di Formula E con Sébastien Buemi. Dopo aver esteso la partecipazione alla serie “full electric” di altri due anni fino al torneo 2017-2018, alla Renault crescono i dubbi sulle prestazioni di Nicolas come pilota di una delle Z.E. 15 ufficiali.

Prost jr. finora non è andato più in là dei quinti posti scuciti in Uruguay e Argentina, abbinati agli zero in casella della Cina e della Malesia, che gli valgono soltanto la nona posizione nella graduatoria dei piloti. Renault è consapevole di disporre della monoposto più competitiva in Formula E e vorrebbe sfruttare tutto il potenziale a disposizione dell'équipe.

Nicolas Prost nella gara di Città del Messico dovrà dimostrare di saper cambiare passo, altrimenti non dovrà sorprendere se a Parigi qualcuno comincerà a cercare un'alternativa, andando magari alla rottura con papà Alain. È evidente che si incrociano questioni politiche a quelle prettamente sportive...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Alain Prost , Nicolas Prost
Team DAMS
Articolo di tipo Rumor