Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Canceled
25 lug
-
25 lug
Canceled
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Canceled

Turvey: “Le curve 1 e 8: è lì che proverò a superare...”

condivisioni
commenti
Turvey: “Le curve 1 e 8: è lì che proverò a superare...”
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
21 apr 2016, 20:50

Il driver inglese della scuderia NextEV TCR, protagonista di una stagione d’esordio con molti bassi e pochi alti, crede che la gara di Parigi potrà dargli l’opportunità di recuperare posizioni...

Oliver Turvey, NextEV TCR
Oliver Turvey, China Racing
Oliver Turvey, China Racing
Oliver Turvey, China Racing

Non è la miglior stagione possibile per Oliver Turvey, anche se il primo appuntamento nel Vecchio Continente del Campionato FIA di Formula E bussa ormai alle porte e il driver britannico affronterà per lo meno una pista finalmente ignota anche ai rivali.

Impegnato accanto al campione in carica “Nelsinho” Piquet nella munifica scuderia fondata sulla collaborazione fra la start-up orientale NextEV e il Team China Racing, patisce le difficoltà di una monoposto spinta da due motori elettrici e, dunque, disgraziatamente più pesante del dovuto anche rispetto agli 888 kg regolamentari.

“La prossima gara di Formula E a Parigi è una delle corse che ho aspettato con ansia per la maggior parte della stagione”, esordisce il driver originario della regione della Cumbria, classe 1987, e già collaudatore della McLaren-Honda in Formula 1.

“Non soltanto è un nuovo circuito e una sede inedita per questa stagione, ma anche una delle città più famose del mondo! La curva 1 e la curva 8, alla fine dei due lunghi rettilinei del tracciato, sembrano poter offrire la migliore opportunità di sorpasso", conclude, evidentemente non condividendo l’opinione in materia del connazionale e avversario Sam Bird (DS Virgin Racing).

Prossimo Articolo
Bird: “Parigi una pista ostica, anche per i sorpassi...”

Articolo precedente

Bird: “Parigi una pista ostica, anche per i sorpassi...”

Prossimo Articolo

Buemi: “Parigi sarà la corsa più importante dell’anno!”

Buemi: “Parigi sarà la corsa più importante dell’anno!”
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Parigi
Sotto-evento Anteprima
Location Streets of Paris
Piloti Oliver Turvey
Team NIO Formula E Team
Autore Gabriele Testi