Separazione in vista fra NextEV TCR e Adrian Campos

condivisioni
commenti
Separazione in vista fra NextEV TCR e Adrian Campos
Sam Smith
Di: Sam Smith
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
24 apr 2016, 12:14

La formazione cinese allestirà in Inghilterra vicino Oxford una propria antenna tecnologica, che sarà guidata dal direttore tecnico Gerry Hughes e rileverà il team spagnolo campione 2014-2015.

Nelson Piquet Jr., NEXTEV TCR Formula E Team
Nelson Piquet Jr., NEXTEV TCR Formula E Team
Nelson Piquet Jr., NEXTEV TCR Formula E Team
Nelson Piquet Jr., China Racing
Nelson Piquet Jr., China Racing
Nelson Piquet Jr., China Racing
Nelson Piquet Jr., China Racing
Nelson Piquet Jr., China Racing
Nelson Piquet Jr., Oliver Turvey, NEXTEV TCR Formula E Team
Nelson Piquet Jr., NEXTEV TCR Formula E Team

L’équipe NextEV TCR di Formula E allestirà una struttura operativa e ingegneristica autonoma nel Regno Unito in vista della terza stagione di vita della categoria “full electric”, ha appreso la redazione di Motorsport.com.

La squadra cinese, che ha vinto il titolo inaugurale con Nelson Piquet Jr nella stagione 2014-2015, troncherà o sospenderà dunque il rapporto di collaborazione con la Campos Racing, che aveva gestito la scuderia fin dagli esordi due anni or sono.

"Correremo con un nostro team nella stagione tre, ma manterremo un ottimo rapporto con Adrian Campos”, ha precisato il team principal Martin Leach alla redazione di Motorsport.com.

"Se loro (la Campos Racing, ndr) saranno in qualche modo coinvolti il prossimo anno, è ancora troppo presto per dirlo. Sono stati un elemento importante quando si è trattato di assicurare la vittoria di Nelson (Piquet Jr, ndr) nel torneo inaugurale di Formula E, ragion per cui abbiamo una buona considerazione di loro"...

La nuova compagnia avrà sede in Inghilterra, patria dell’automobilismo sportivo, e sarà guidata da Gerry Hughes, che ha lasciato il Team Aguri nello scorso mese di dicembre. Parecchio altro personale in arrivo dalla formazione fondata a suo tempo da patron Suzuki ha aderito alla proposta dell’ex direttore tecnico e volta a creare da zero un’inedita antenna tecnologica...

"Abbiamo una squadra di circa quindici persone che sta già lavorando sulla vettura della terza stagione. Siamo in trattative con il proprietario di un’infrastruttura con capannoni nei dintorni di Oxford per creare da quelle parti la nostra base operativa. Gerry Hughes è l’uomo che sta predisponendo l’engineering e che continuerà a gestirla dal Regno Unito".

E ancora: "Abbiamo anche superato il crash-test obbligatorio della nuova monoposto poco prima della gara di Long Beach, posso confermarvelo...”, ha continuato Martin Leach.

La NextEV TCR, anche nella nuova veste “autonoma”, dovrebbe comunque continuare il proprio rapporto con la società Rational Motion GmbH, che ha fornito un decisivo supporto tecnico al team fino ad oggi. L'azienda è ospitata all'interno dei locali della Toyota Motorsport a Colonia, in Germania

 

Prossimo articolo Formula E
Bird: “Vergne in pista sembrava una ‘chicane mobile’...”

Articolo precedente

Bird: “Vergne in pista sembrava una ‘chicane mobile’...”

Prossimo Articolo

Di Grassi: “È stata la mia partenza migliore di sempre...”

Di Grassi: “È stata la mia partenza migliore di sempre...”
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Nelson Piquet Jr.
Team NIO Formula E Team
Autore Sam Smith
Tipo di articolo Ultime notizie