Sarrazin: “Un sacco di problemi con la mia prima vettura”

Stéphane è soddisfatto dell’ennesimo ingresso in zona punti che ne fa il pilota francese meglio piazzato nella classifica generale, ma a Parigi una Venturi ha risentito del botto nelle prove libere.

Nella classifica generale del Campionato FIA di Formula E, è ancora il regolarissimo Stéphane Sarrazin il pilota francese meglio piazzato, in forza dei suoi 58 punti (dietro Lucas Di Grassi, Sébastien Buemi, Sam Bird Jérôme D'Ambrosio). L’eclettico portacolori della Venturi, che è andato sempre a punti dall’inizio della stagione 2015-2016, ha portato a casa un quinto posto anche nell’ePrix di Parigi, ovviamente pure lui impegnato nella “corsa di casa”.

"Ho avuto un inizio di gara davvero negativo e perduto una posizione”, ha raccontato il driver di Alès, classe 1974, che nel corso delle qualifiche era entrato agevolmente fra i migliori quattro della Super Pole, assicurandosi la partenza in seconda fila. 

“Ho avuto un sacco di problemi con la prima monoposto, quella con la quale ho avuto un incidente durante le prove libere. Non avevo affatto un buon ritmo. Con la seconda auto ero più veloce, molto più veloce, a dire il vero, ma questa competitività è arrivata troppo tardi. I concorrenti davanti a me erano ormai lontani. Io sono comunque felice del risultato, ho segnato ancora punti con una discreta quinta posizione", ha concluso Stéphane Sarrazin

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Parigi
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Streets of Paris
Piloti Stéphane Sarrazin
Team Venturi
Articolo di tipo Intervista
Tag punteggio