Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
113 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
133 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
148 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
149 giorni

Santiago E-Prix, Libere 2: Rowland svetta prima della bandiera rossa

condivisioni
commenti
Santiago E-Prix, Libere 2: Rowland svetta prima della bandiera rossa
Di:
18 gen 2020, 14:10

Oliver Rowland ha chiuso con il miglior tempo una seconda sessione di libere interrotta in anticipo a causa di un violento impatto contro le barriere di Ma Qing Hua. Massa secondo.

La seconda sessione di prove libere dell’E-Prix di Santiago è stata conclusa in anticipo con bandiera rossa a seguito del violento impatto di Ma Qing Hua contro le barriere quando mancavano 7 minuti al termine del turno.

Il pilota è uscito con le proprie gambe da una vettura pesantemente danneggiata all’anteriore, ma non è stato possibile far tornare in pista i piloti per i lavori di ripristino delle barriera.

E’ stato così Oliver Rowland a mettere il proprio autografo in cima alla lista dei tempi. Il pilota della Nissan e-dams ha chiuso in vetta con il crono di 1’04’’799 precedendo di poco più di un decimo Felipe Massa, ultimo pilota a scendere sotto la barriera del minuto e cinque secondi.

Rowland è stato anche protagonista di un duello piuttosto acceso con Antonio Felix da Costa a metà turno. I due stavano affrontando Curva 1 quando l’inglese ha tentato di sopravanzare all’interno il portoghese.

Da Costa, senza motivo, ha allungato la staccata andando a colpire leggermente la vettura di Rowland per poi lasciare passare all’esterno il pilota della Nissan una volta che i due sono tornati sul rettilineo seguente.

La classifica di questa sessione ridotta ha visto molte sorprese nelle prime posizioni a cominciare da Mitch Evans. Il pilota della Jaguar ha spinto al limite nel corso del giro che gli ha regalato il terzo tempo ed ha chiuso con il crono di 1’05’’046 precedendo un Maximilian Gunther alla ricerca del riscatto dopo il podio di Gara 2 perso a seguito di una penalità.

André Lotterer ha riscattato l’anonimo primo turno di libere con il quinto tempo, accusando un gap di poco meno di mezzo secondo dalla vetta, ed ha preceduto proprio da Costa, finito sotto investigazione anche per un contatto con Nico Muller, ed un Edoardo Mortara apparso davvero in sintonia con il tracciato di Santiago.

Turvey, Abt ed Hartley sono gli altri nomi che a sorpresa hanno completato la top ten in ottava, nona e decima posizione, mentre hanno continuato a restare fuori dai primi dieci i due piloti della Mercedes e Jean-Eric Vergne.

Nyck de Vries ha ottenuto l’undicesimo riferimento, mentre Stoffel Vandoorne ha preceduto il campione in carica con il quattordicesimo crono in 1’05’’899.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 United Kingdom Oliver Rowland France DAMS 15 1'04.799     130.446
2 Brazil Felipe Massa Monaco Venturi 12 1'04.930 0.131 0.131 130.183
3 New Zealand Mitch Evans United Kingdom Jaguar Racing 8 1'05.046 0.247 0.116 129.951
4 Germany Maximilian Gunther United States Andretti Autosport 11 1'05.120 0.321 0.074 129.803
5 Germany André Lotterer Germany Porsche Team 11 1'05.257 0.458 0.137 129.530
6 Portugal António Félix Da Costa China Techeetah 12 1'05.280 0.481 0.023 129.485
7 Switzerland Edoardo Mortara Monaco Venturi 12 1'05.327 0.528 0.047 129.392
8 United Kingdom Oliver Turvey United Kingdom NIO Formula E Team 12 1'05.398 0.599 0.071 129.251
9 Germany Daniel Abt Germany Audi Sport Team ABT 12 1'05.469 0.670 0.071 129.111
10 New Zealand Brendon Hartley United States Dragon Racing 9 1'05.540 0.741 0.071 128.971
11 Netherlands Nyck De Vries Germany Mercedes 14 1'05.586 0.787 0.046 128.881
12 Germany Pascal Wehrlein India Mahindra Racing 13 1'05.598 0.799 0.012 128.857
13 United Kingdom James Calado United Kingdom Jaguar Racing 10 1'05.634 0.835 0.036 128.786
14 Belgium Stoffel Vandoorne Germany Mercedes 11 1'05.899 1.100 0.265 128.269
15 France Jean-Éric Vergne China Techeetah 10 1'06.258 1.459 0.359 127.574
16 Brazil Lucas Di Grassi Germany Audi Sport Team ABT 8 1'06.283 1.484 0.025 127.525
17 United Kingdom Alexander Sims United States Andretti Autosport 11 1'06.349 1.550 0.066 127.399
18 Belgium Jérôme D'Ambrosio India Mahindra Racing 11 1'06.368 1.569 0.019 127.362
19 Switzerland Nico Müller United States Dragon Racing 9 1'06.660 1.861 0.292 126.804
20 Netherlands Robin Frijns United Kingdom Virgin Racing 6 1'06.857 2.058 0.197 126.431
21 Switzerland Sébastien Buemi France DAMS 13 1'06.904 2.105 0.047 126.342
22 United Kingdom Sam Bird United Kingdom Virgin Racing 9 1'07.007 2.208 0.103 126.148
23 Switzerland Neel Jani Germany Porsche Team 11 1'07.056 2.257 0.049 126.055
24 China Ma Qing Hua United Kingdom NIO Formula E Team 10 1'08.364 3.565 1.308 123.644
Scorrimento
Lista

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO2

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO2
1/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO2

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO2
2/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Stoffel Vandoorne, Mercedes Benz EQ, EQ Silver Arrow 01

Stoffel Vandoorne, Mercedes Benz EQ, EQ Silver Arrow 01
3/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Stella rossa sulla Mercedes Benz EQ, EQ Silver Arrow 01, in tributo a Niki Lauda

Stella rossa sulla Mercedes Benz EQ, EQ Silver Arrow 01, in tributo a Niki Lauda
4/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Stoffel Vandoorne, Mercedes Benz EQ

Stoffel Vandoorne, Mercedes Benz EQ
5/19

Foto di: Alastair Staley / Motorsport Images

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing
6/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Oliver Turvey, NIO 333, NIO FE-005

Oliver Turvey, NIO 333, NIO FE-005
7/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Robin Frijns, Virgin Racing

Robin Frijns, Virgin Racing
8/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Ma Qing Hua, NIO 333, NIO FE-005

Ma Qing Hua, NIO 333, NIO FE-005
9/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, fa un pit stop

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE20, fa un pit stop
10/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Felipe Massa, Venturi, EQ Silver Arrow 01

Felipe Massa, Venturi, EQ Silver Arrow 01
11/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

James Calado, Jaguar Racing, Jaguar I-Type 4 esce dalla pit lane

James Calado, Jaguar Racing, Jaguar I-Type 4 esce dalla pit lane
12/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Daniel Abt, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE06

Daniel Abt, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE06
13/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.20 esce dalla pit lane

Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.20 esce dalla pit lane
14/19

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Ispezione della pista, branding

Ispezione della pista, branding
15/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Andre Lotterer, Porsche, Porsche 99x Electric

Andre Lotterer, Porsche, Porsche 99x Electric
16/19

Foto di: Andreas Beil

Ispezione della pista, branding

Ispezione della pista, branding
17/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Ispezione della pista, branding

Ispezione della pista, branding
18/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Andre Lotterer, Porsche, Porsche 99x Electric

Andre Lotterer, Porsche, Porsche 99x Electric
19/19

Foto di: Andreas Beil

Prossimo Articolo
Santiago E-Prix, Libere 1: Bird piazza la zampata, da Costa è vicino

Articolo precedente

Santiago E-Prix, Libere 1: Bird piazza la zampata, da Costa è vicino

Prossimo Articolo

Formula E: il tracciato del Messico è stato rivisto ed allungato

Formula E: il tracciato del Messico è stato rivisto ed allungato
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento Santiago ePrix
Piloti Oliver Rowland
Team Nissan e.dams
Autore Marco Di Marco