Ecco perché Nelson Piquet Jr. dovrebbe firmare per la Jaguar

Per il campione della stagione inaugurale della Formula E potrebbe aprirsi la chance di un trasferimento nella scuderia inglese, intenzionata a fare un passo in avanti dopo un 2016-2017 di affiatamento con la serie.

In azione con Mitch Evans e Adam Carroll nel suo primo tentativo targato Formula E, concluso con risultati al di sotto delle aspettative malgrado qualche arrivo in zona punti, la Jaguar Racing potrebbe cambiare formazione in vista del nuovo campionato. 

Armata di una solida partnership con la Williams Advanced Engineering e di maggior esperienza rispetto agli esordi, secondo quanto appreso da Autosport la squadra britannica sarebbe in procinto di rinnovare con il solo neozelandese, stuzzicata dalla possibilità Nelson Piquet, intenzionato a lasciare la NextEv NIO, ma ancora alla ricerca di un modo per slegarsi dal contratto. 

 

L’estate scorsa, infatti, l’équipe cinese aveva confermato con accordo pluriennale sia il brasiliano, sia Oliver Turvey, ma il rapporto non sempre rilassato con i vertici avrebbe portato l’ex Formula 1 a desiderare un sedile altrove. 

Dunque, se davvero Piquet riuscisse a svincolarsi, per la Jaguar sarebbe una grande vittoria in termini di peso rappresentato nella categoria; inoltre, sportivamente parlando offrirebbe un’ottima spalla alla stella nascente Evans, seppur il pilota classe ’85 manchi dal successo dalla conquista del titolo nel 2015. 

 

Senza contare che ciò rappresenterebbe un ringraziamento per il figlio d’arte e la fedeltà dimostrata all’ex Team China diventato NevtEV, cui era approdato, malgrado spinte politiche contrarie e per merito del sostegno di Adrian Campos, nel 2014. 

Da allora, non fosse per il sigillo del debutto, pochissime gioie. Nel 2015-2016 "Nelsinho" ha ottenuto un’ottava piazza come miglior piazzamento e la 15esima nella generale conduttori, mentre nel 2016-2017, dopo l’ingresso al 100 per cento della NextEV al posto della Campos Racing, ha centrato la pole nella prima gara ad Hong Kong, rimanendo poi a secco di risultati negli ultimi sei round a causa di un powertrain inefficiente.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Nelson Piquet Jr.
Team NEXTEV TCR Formula E Team , Jaguar Racing
Articolo di tipo Analisi
Tag mercato piloti