Pastor: “Sappiamo di avere una gran auto e un gran motore”

L’imprenditore monegasco, titolare della Venturi Automobiles, è tuttora al settimo cielo per il doppio ingresso nei punti a Long Beach di Sarrazin e Conway e per l’exploit Dragon Racing a Città del Messico.

"Sono tuttora così felice...", ha dichiarato Gildo Pastor a chi gli chiedeva un commento ancora a oltre una settimana di distanza dell’ePrix di Long Beach, competizione che ha regalato all’équipe Venturi il primo doppio ingresso in zona punti della propria storia nel Campionato FIA di Formula E.

"La squadra ha fatto un ottimo lavoro negli Stati Uniti. Abbiamo sempre saputo di disporre di una gran macchina e di un propulsore eccezionale, ma siamo anche consapevoli di poter contare su un gruppo di lavoro che sta continuando a crescere e imparare giorno dopo giorno, facendo sempre più proprio questo specifico e particolare ambito del motorsport”, ha seguitato a dire il facoltoso imprenditore monegasco.

“Negli USA, dando prova di concentrazione ed efficienza, abbiamo raggiunto il nostro primo podio, ed entrambi i piloti hanno guadagnato dei punti, una performance che è stata davvero qualcosa di grande, di grandissimo, per noi”, ha aggiunto soddisfatto per il secondo posto di Stéphane Sarrazin e la decima posizione di Mike Conway, certamente favoriti dall'arrivo nel team di Luigi Mazzola come direttore tecnico.

In conclusione: “Abbiamo certamente ancora molto da imparare, non lo nego, e anche una lunga strada da percorrere, ma è stato davvero bello vedere che siamo competitivi e che il nostro duro lavoro di questi ultimi anni sta dando i propri frutti. Voglio far notare che è la seconda volta di fila che la Venturi Automobiles, come costruttore, è andata sul podio dopo la vittoria della Dragon Racing di Jérôme D’Ambrosio in Messico. Bravi!". 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Long Beach
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Streets of Long Beach
Piloti Stéphane Sarrazin , Mike Conway
Team Venturi
Articolo di tipo Intervista
Tag zona punti