Pascal Derron: “Abbiamo mantenuto le promesse fatte!”

Presentato a Zurigo, presso il Politecnico della città, il decimo round iridato della Formula E, che si svolgerà il prossimo 10 giugno e riporterà il motorsport in Svizzera dopo 64 anni di assenza.

È stato presentato a Zurigo, presso il Politecnico della città in riva alla Limmat, il decimo round iridato della Formula E, che si svolgerà il prossimo 10 giugno e riporterà il motorsport in Svizzera dopo ben 64 anni di assenza. 

Quando manca circa un mese e mezzo allo storico ePrix in terra elvetica, il title sponsor della Formula E, la ABB, il partner principale della gara, la Banca Julius Bär, l’organizzatore Swiss ePrix Operations AG e Sébastien Buemi, veterano della categoria originario di Aigle, si sono riuniti a Zurigo per la conferenza stampa di lancio dell’attesissimo evento.

 

“Il nostro interesse in termini di ricerca si concentra proprio su un tipo di mobilità amica dell’ambiente ed efficiente dal punto di vista energetico”, ha sostenuto il Rettore dell’ETH, Lino Guzzella, coinvolto nella programmazione degli eDays.

“Il round zurighese della Formula E sarà l’occasione per affrontare tematiche importanti che vanno al di là dello sport. Per questo l’8 giugno abbiamo organizzato un meeting in cui si discuterà di alcuni progetti”.

“Vogliamo che Zurigo diventi una destinazione turistica di livello internazionale e un importante polo per l’innovazione”, ha invece sottolineato la presidente della municipalità, Corine Mauch.

“Avendo radici elvetiche era normale diventare sponsor principale. Si tratta in fin dei conti del culmine di una lunga collaborazione con la serie” , il commento di Gian Rossi, responsabile regionale di Julius Bär.

“La corsa del 10 giugno non rappresenterà soltanto un capitolo eccitante del motorismo nella nostra nazione, ma dovrà servire anche da sprone per lo sviluppo delle tecnologie a zero emissioni. 

 

“Il patrocinio della Formula E è per noi la piattaforma ideale per sviluppare e testare le tecnologie di elettrificazione, oltre che una vetrina di prestigio”, ha aggiunto il CEO della ABB, Remo Lütolf. 

Infine, Pascal Derron, responsabile dell’ente promotore, ha detto: “Lo scorso autunno ci avremmo riso su ed invece la giornata di oggi è la dimostrazione che siamo riusciti a mantenere le promesse. Con l’aiuto di Julius Bär Bank abbiamo tenuta alta l’attenzione sia nel Paese, sia a livello internazionale per una manifestazione che mischierà l’entusiasmo con lo sport, sia per la consapevolezza di una nuova mobilità del futuro”. 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Zurigo
Sub-evento Conferenza stampa
Circuito Streets of Zurich
Piloti Sébastien Buemi
Team DAMS
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag banca julius bär, eth, svizzera, zurigo