Niente più Instagram e soltanto sei giorni per il FanBoost

Nel 2017 cambia volto il sondaggio Web fra i tifosi che regala 100 kiloJoule extra di energia a tre piloti in occasione di ogni ePrix: si dimezza il tempo disponibile e scompare uno dei social network...

Niente più Instagram e soltanto sei giorni per il FanBoost
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazza ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazza ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazze ai box
FanBoost, ragazza ai box
FanBoost, ragazze ai box
Andretti Formula E Race Team, FanBoost

Il 2017 porta con sé importanti novità per il FanBoost, una delle grandi particolarità del Campionato FIA di Formula E, fin qui utilizzata per avvicinare i tifosi alle competizioni automobilistiche.

Benché gli addetti ai lavori si siano incontrati il 7 gennaio scorso in occasione della VISA Vegas eRace, la gara virtuale riservata ai venti piloti titolari e a dieci giocatori al simulatore, soltanto nell’imminenza o quasi dell’ePrix di Buenos Aires del 18 febbraio si è venuti a conoscenza delle prossime novità regolamentari. 

 

Com’è noto, il sondaggio online consente agli appassionati della categoria “full electric” di votare i propri beniamini fino a sei minuti dopo l’inizio della competizione: i tre più gettonati ottengono un’iniezione extra di 100 kiloJoule di energia, che possono sfruttare nella seconda parte della corsa, dopo il pit-stop, in un’unica soluzione nella gamma di potenza tra 180 e 200 kiloWatt.

Il primo cambiamento consiste nel fatto che la finestra temporale per votare è stata ridotta da 13 a soli sei giorni: il periodo nel quale concorrenti e conduttori dovranno concentrarsi per fidelizzare al meglio gli appassionati e convincerli a scegliere è stato condensato nella metà di quello precedente, iniziando il lunedì della gara. 

Un’altra piccola variazione consiste nella rimozione della possibilità di partecipare al FanBoost tramite il social network Instagram, con il risultano che d’ora in poi vi saranno soltanto tre metodi per votare: attraverso il sito Web fiaformulae.com/fanboost, con l'App ufficiale della categoria, disponibile sull’App Store e su Google Play, o via Twitter, utilizzando l’hashtag #FanBoost e il nome e il cognome del pilota nella forma #NomeCognome.

Nella misura in cui la Formula E cominciò il proprio cammino agonistico con l’ePrix di Pechino del 2014, sono stati 16 i piloti capaci di entrare finora nelle grazie dei fan, entrando fra i top three.

Il francese Jean-Éric Vergne, lo svizzero Sebastien Buemi e il brasiliano Lucas Di Grassi sono stati i driver più popolari, avendo ricevuto una preferenza dei tifosi in nove occasioni separate.

Ecco la “Hall of Fame” del FanBoost del Campionato FIA di Formula E alla vigilia del terzo appuntamento della stagione 2016-2017, il primo dell’anno: Jean-Éric Vergne, Lucas Di Grassi e Sébastien Buemi 9 volte; Nick Heidfeld e Nelson Piquet Jr. 8; Bruno Senna, Sam Bird, Oliver Turvey e Salvador Duran 4; Stéphane Sarrazin 3; Katherine Legge 2; Jérome D'Ambrosio, Charles Pic, Sakon Yamamoto, Jose Maria Lopez e Daniel Abt 1. 

 

condivisioni
commenti
López come Buemi e Sarrazin: volo di notte da Malpensa al Messico

Articolo precedente

López come Buemi e Sarrazin: volo di notte da Malpensa al Messico

Prossimo Articolo

È deciso: l’ePrix di Berlino 2017 tornerà a Tempelhof!

È deciso: l’ePrix di Berlino 2017 tornerà a Tempelhof!
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021