New York 2, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

condivisioni
commenti
New York 2, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche
Di:
, Motorsport.com Switzerland

Partirà nel primo gironcino il vincitore della manche inaugurale dell’ePrix di New York, Sam Bird. L'inseguitore del titolo Lucas Di Grassi girerà con i piloti del terzo raggruppamento e il poleman di sabato Alex Lynn nell’ultimo.

Sir Richard Branson and Sam Bird, DS Virgin Racing, celerate with the team
Race winner Sam Bird, DS Virgin Racing
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Maro Engel, Venturi
Maro Engel, Venturi
Tom Dillmann, Venturi
Tom Dillmann, Venturi

È avvenuto nella serata di sabato l'abbinamento per estrazione dei piloti ai Gruppi di qualifica del secondo ePrix di New York, previsto domenica 16 luglio.

Strada in salita per il vincitore della prima manche dell'happening di Brooklyn, Sam Bird. Il pilota della DS Virgin, infatti, durante le qualifiche di domenica, farà parte del primo raggruppamento, quando la pista quindi sarà meno gommata. Con lui anche i due figli d’arte, Nicolas Prost e Nelson Piquet Jr.

I piloti avranno come sempre a disposizione soltanto un giro a 200 kiloWatt di potenza per realizzare il proprio miglior tempo. Dopo che tutti i driver saranno scesi in pista, i primi 5 classificati avranno diritto a giocarsi la prima posizione in griglia con la Super Pole. 

 

Per quanto concerne Lucas Di Grassi, il pilota brasiliano è stato assegnato al terzo gironcino, quindi ha una buona possibilità di fare un giro che gli possa valere l’accesso alla Super Pole.

Il pilota dell'équipe Audi Sport ABT Schaeffler è a 20 lunghezze dal leader del campionato, Sébastien Buemi, e ha bisogno di una vittoria per sopravanzare lo svizzero in classifica. 

Infine, occhi puntati nel Gruppo 4 su Alex Lynn. L’esordiente pilota della DS Virgin Racing sabato è stato protagonista di una qualifica superlativa. Il britannico, infatti, ha conquistato la pole al primo colpo e in gara, sino al problema meccanico che lo ha estromesso dalla competizione, ha lottato con i primi della classe.

Nello stesso girone, i cui partecipanti saranno gli ultimi a scendere in pista a New York, scontro diretto fra i piloti della Venturi, Tom Dillman e Maro Engel. 

Gruppo 1
Robin Frijns, MS Amlin Andretti
Loic Duval, Faraday Future Dragon Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing
Nelson Piquet Jr, NextEV NIO
Nicolas Prost, Renault e.dams

Gruppo 2
Daniel Abt, ABT Schaffler Audi Sport
Antonio Félix Da Costa, MS Amlin Andretti
Jérome D’Ambrosio, Faraday Future Dragon Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing 
Oliver Turvey, NextEV NIO

Gruppo 3
Lucas Di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Mitch Evans, Jaguar Racing
Pierre Gasly, Renault e.dams
Jean-Éric Vergne, Techeetah
Stéphane Sarrazin, Techeetah

Gruppo 4
Alex Lynn, DS Virgin Racing
Adam Carroll, Panasonic Jaguar Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Tom Dillmann, Venturi
Maro Engel, Venturi

 

Sarrazin: “Fortunato con il dritto di Abt, ma la Formula E è così”

Articolo precedente

Sarrazin: “Fortunato con il dritto di Abt, ma la Formula E è così”

Prossimo Articolo

Bird sogna il bis, Di Grassi non si sveglia dall’incubo

Bird sogna il bis, Di Grassi non si sveglia dall’incubo
Carica commenti