"Nelsinho" Piquet new entry alla Jaguar Panasonic Racing!

In occasione della presentazione della vettura che parteciperà al prossimo Campionato FIA di Formula E, la scuderia inglese ha svelato la formazione e l’ingaggio del primo vincitore nel 2015 della serie "full electric...

"Nelsinho" Piquet new entry alla Jaguar Panasonic Racing!
Jaguar Racing livery
Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Jaguar Racing livery launch
Jaguar Racing livery launch
Mitch Evans, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Mitch Evans, Nelson Piquet Jr, Ho-Pin Tung, Jaguar Racing
Mitch Evans, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Mitch Evans, Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Jaguar Racing livery launch
Jaguar Racing livery launch
Jaguar Racing livery launch
Jaguar Racing livery launch
Jaguar Racing livery launch
James Barclay, Team Director, Jaguar Racing, Gerd Mäuser, Chairman, Panasonic Jaguar Racing
Ho-Pin Tung, Jaguar Racing
Ho-Pin Tung, Jaguar Racing
Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing
Mitch Evans, Jaguar Racing
Nelson Piquet Jr., Mitch Evans, Jaguar Racing

È partita dal quartier generale Jaguar Racing la stagione 2017-2018 della scuderia britannica. Nel corso di uno show esclusivo trasmesso via Facebook sono state svelate monoposto e line-up che vedremo in azione da inizio dicembre.

Novità principale, anche se già vociferata, l’arrivo di Nelson Piquet Jr. al fianco della rivelazione del campionato 2016-2017, Mitch Evans, e della riserva Ho-Pin Tung, trionfatore nella scorsa 24 Ore di Le Mans nella Classe LMP2. 

“È un onore essere entrato a far parte della Panasonic Jaguar Racing. Il marchio ha alle spalle un’incredibile storia di successi nel motorsport e il suo impegno nelle gare elettriche è fonte di ispirazione. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare con loro”, ha dichiarato il brasiliano, forte di una certa esperienza nella categoria che certamente tornerà utile alla squadra. 

Nella formazione di Coventry arriverà dunque (e comunque) un pilota di nazionalità brasiliana in luogo di Adam Carroll, tenuto conto del fatto che la specialità ecologica esordirà a San Paolo del Brasile. Il primo indiziato era stato Felipe Massa, tenuto conto del fatto che avrebbe potuto lasciare la Formula 1 e la Williams, ma la trattativa non è andata in porto...

“Sono felice di poter proseguire la collaborazione con la scuderia. Ci stiamo muovendo nella giusta direzione, per cui sono ansioso di essere al via ad Hong Kong”, ha affermato invece il neozelandese. 

Ho-Pin Tung: “Sono stato coinvolto nella Formula E sin dal principio e ne sono molto orgoglioso. Da allora il mondo dell’elettrico ha fatto grossi passi avanti, sia sul fronte competizioni, sia nel prodotto. Dopo l’ingresso di Jaguar, numerosi importanti costruttori hanno deciso di imitarla, dunque le prossime stagioni saranno eccitanti. In questi mesi ho potuto lavorare a lungo dietro le quinte sulla vettura. È molto bella e non vedo l’ora di guidarla”.

“Mitch si è reso protagonista di un esordio degno di nota, con alcune performance in qualifica e gara davvero notevoli. Con lui e Nelson ambiamo a lottare con maggior regolarità per i punti”, i propositi del team director James Barclay, che ha poi sottolineato quanto gli insegnamenti appresi durante la stagione 3 siano serviti nella progettazione della nuova I-Type 2, rivista nella livrea, nel powertrain e nei materiali utilizzati, più leggeri, per implementare l’efficienza, in pieno rispetto della parola d’ordine lanciata dal brand d'oltre Manica: #RaceToInnovate. 

Questo giovedì è stata inoltre confermata la partnership con GKN, azienda inglese specializzata nella creazione di componenti dedicate all’industria automobilistica e aerospaziale, e la Viessmann, che invece si occupa di sistemi energetici, di riscaldamento e raffreddamento. 

Due settimane fa la Jaguar aveva annunciato la nascita di un proprio campionato per auto Turismo elettriche, l’I-Pace eTrohpy, in supporto alla Formula E a partire dal 2018 con l’obiettivo di rafforzare la propria partecipazione nello sviluppo di veicoli premium al 100 per cento verdi.

Lo schieramento piloti 2017-2018 della Formula E:

Team

Piloti

Renault e.dams

 Sebastien Buemi

 Nico Prost

Faraday Future Dragon Racing

 Jerome d'Ambrosio

 Neel Jani

DS Virgin Racing

 Sam Bird

 Alex Lynn

Audi Sport Abt Schaeffler

 Lucas di Grassi

 Daniel Abt

Techeetah

 Jean-Eric Vergne

TBA

Andretti

 Antonio Felix da Costa

TBA

Mahindra

 Nick Heidfeld

 Felix Rosenqvist

NextEV NIO

 Oliver Turvey

TBA

Jaguar

 Mitch Evans

Nelson Piquet Jr

Venturi TBA

 

condivisioni
commenti
La Mahindra punta ancora su Heidfeld e Rosenqvist

Articolo precedente

La Mahindra punta ancora su Heidfeld e Rosenqvist

Prossimo Articolo

Ufficiale: l’ePrix di Zurigo rompe un tabù lungo 64 anni!

Ufficiale: l’ePrix di Zurigo rompe un tabù lungo 64 anni!
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021