Montréal dice no al finale di stagione della Formula E!

Avrebbe dovuto ospitare gli ultimi due ePrix del 2017-2018 e invece la municipalità della città canadese gestita dalla neo sindaca Valerie Plante ha annunciato che rinuncerà all’evento in programma in estate

Montréal dice no al finale di stagione della Formula E!
Montreal atmosphere
The Montreal skyline
Il circuito di Montreal nella monoposto di Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Decorazioni sulle strade di Montreal
Denis Coderre, Mayor of Montreal, with Alejandro Agag, Formula E CEO, CEO, Formula E
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Stéphane Sarrazin, Techeetah, spins at the start of the race
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, leads at the start of the race
Podio: il vincitore della gara Daniel Abt, Audi Sport ABT Schaeffler

Inizialmente la prova era stata soltanto messa in stand-by, ma nel corso della conferenza stampa avvenuta lunedì pomeriggio e malgrado il meeting della scorsa settimana tra le autorità locali e alcuni rappresentati della serie, il governo ha fatto sapere che la gara verrà cancellata con effetto immediato.

“Siamo molto sorpresi e dispiaciuti dalla decisione unilaterale presa dal sindaco”, ha riferito ad Autorsport/Motorpsort.com un portavoce della serie "full electric". “E’ chiaro che si sia voluto disfare quanto messo in atto dal precedente primo cittadino. Essendoci un contratto in essere, però, non possiamo commentare ulteriormente. La questione passerà nelle mani del nostro legale in Canada”.

 

A quanto pare il promoter “Montreal, c’est electrique”, l’organizzazione no profit che si è occupata della passata edizione non avrebbe ancora pagato alla categoria Formula E i 6,2 milioni di dollari canadesi dovuti. 

La manifestazione del 2017 era stata appoggiata interamente dalla Hydro-Quebec, una compagnia assicurativa statale, non essendoci sponsorship private disponibili. Un impegno definito dalla Plante ad oggi insostenibile per le casse del comune.

 

In ottica alternative si era pensato al circuito Gilles Villeneuve che ospita la F1, ma a causa dei lavori di ristrutturazione non sarà fattibile. Inoltre, se in occasione del fine settimana di Hong Kong il CEO, Alejandro Agag, aveva parlato della possibilità di un’altra location, lo scarso preavviso di appena 7 mesi potrebbe far tramontare la caccia.

Non si dovesse trovare una soluzione, l’appuntamento conclusivo sarà il doppio ePrix di New York del 16 e 17 luglio. Di recente, sempre per motivi organizzativi, era stata spostata anche la gara del Brasile, fissata per marzo e che ora verrà disputata a Punta del Este.

condivisioni
commenti
F.E, Nico Müller e Nyck De Vries con Audi nei test rookie

Articolo precedente

F.E, Nico Müller e Nyck De Vries con Audi nei test rookie

Prossimo Articolo

La Techeetah con Makowiecki e Rossiter nel rookie test di Marrakech

La Techeetah con Makowiecki e Rossiter nel rookie test di Marrakech
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021