Mahindra: ci sarà Felix Rosenqvist al fianco di Heidfeld!

Il pilota svedese, che nel periodo estivo ha affrontato oltre metà dei test privati in Spagna al volante della nuova M3Electro by Magneti Marelli, è stato scelto dal team indiano al posto di Bruno Senna.

Decisamente a sorpresa, sarà Felix Rosenqvist il partner di Nick Heidfeld alla Mahindra Racing nel corso della terza stagione di esistenza in vita del Campionato FIA di Formula E, che inizierà a Hong Kong il prossimo 9 ottobre.

Il pilota svedese sostituirà Bruno Senna nella squadra indiana e guiderà la nuova monoposto M3Electro contraddistinta dal numero di gara 19. Lo si vedrà pubblicamente per la prima volta in macchina a Donington Park in occasione della tre giorni di test collettivi della serie “full electric” che inizierà martedì 23 agosto.

L’accordo del driver scandinavo con la formazione asiatica fa seguito agli impressionanti collaudi privati effettuati in Spagna dal giovanissimo talento il mese scorso. Rosenqvist ha contribuito allo sviluppo della monoposto per la stagione tre accanto a Heidfeld, e ben presto è diventato l’obiettivo numero uno per la compagine diretta da Dilbagh Gill, in cerca di un pilota per affiancare Nick.

"Ho completato più o meno la metà dei test con il mio nuovo team il mese scorso con la Mahindra Racing ed è andata molto bene", ha detto Felix alla redazione di Motorsport.com.

"Da allora abbiamo lavorato sodo perché si potesse raggiungere un accordo e sono davvero felice di entrare a far parte del team Mahindra, tanto più che penso che potremo fare molto insieme...".

"La Formula E è stata da sempre nei miei orizzonti, soprattutto perché corre soltanto sui circuiti cittadini, e io mi considero molto forte sulle piste ricavate nei percorsi urbani. Ciò era davvero un buon motivo per entrare a far parte di questo campionato", ha continuato Rosenqvist.

"Avrò bisogno di studiare un bel po' la Formula E prima di capire tutto e di inoltrarmi nei suoi segreti, ma una volta che ci sarò riuscito sicuramente la comprensione dei vari meccanismi che la riguardano sarà davvero interessante”, secondo il veloce formulista del nord.

E ancora: “È una bella realtà, un tipo di corse emozionanti con un alto livello tecnico capace di sfidare il conduttore. Credo che in Formula E bisognerà agire come una sorta di computer aggiuntivo in macchina, facendo parecchi calcoli di guida, ragione per cui penso che mi piacerà davvero molto". 

 

Rosenqvist, che ha subito ottenuto un punto nel giorno del suo esordio nel DTM sul Moscow Raceway nello scorso fine settimana, potrebbe dare priorità al programma 2016-2017 in Formula E, facendolo seguire da un potenziale approdo nella serie IndyCar la prossima stagione.

ll 24enne di Värnamo ha effettuato a metà luglio un provino per l’équipe di Chip Ganassi dopo aver vinto finora tre gare Indy Lights nella sua stagione d'esordio, avvenuta quest'anno. 

Oggettivamente uno dei driver di monoposto più medagliati dell’ultimo decennio, Rosenqvist ha catturato tre titoli di Formula Renault 2.0, si è imposto in due Masters di Formula 3 a Zandvoort, ha ottenuto due vittorie nel Gran Premio di Macao della medesima categoria e si è aggiudicato il Campionato Europeo di Formula 3 con titolazione FIA nel 2015. Più recentemente, ha strappato il secondo posto nella 24 Ore di Spa-Francorchamps al volante di una Mercedes-AMG GT3.

Felix, che è gestito managerialmente da Stefan Johansson, noto ex portacolori della McLaren e della Ferrari in Formula 1 negli Anni 80, stava volando direttamente da Mosca al Regno Unito nella giornata di lunedì 22 agosto in vista delle prove di Donington Park, quando è arrivata la notizia dell’accordo con la Mahindra Racing.

Il campioncino made-in-Svezia ritiene che la partnership con uno dei suoi idoli di gioventù rappresenti l'inizio perfetto per la sua carriera e l’intera avventura in Formula E. “È vero, sono stato un grande fan di Nick Heidfeld, quando ero più giovane", ha aggiunto Felix Rosenqvist.

"Ora sono nella sua stessa squadra e ritengo che ciò sia veramente una... figata. Alla fine della fiera, siamo tutti i piloti e facciamo le stesse. Nick è un ragazzo veramente con i piedi per terra e con il quale è facile lavorare, ma questo non significa che non ci sarà una grande competizione con lui all’interno della nostra scuderia...", ha concluso parlando ancora di Heidfeld.

Oltre all’accordo con Felix Rosenqvist, il team Mahindra Racing di Formula E ha anche confermato una partnership pubblicitaria con la casa italiana di abbigliamento Erreà Sport, fondata nel 1988 San Polo di Torrile (Parma) dalla famiglia Gandolfi e oggi gestita nel motorsport da Jon Wilde: al momento, l'azienda emiliana ad avere ottenuto fin dal 2007 la certificazione Oeko-Tex, che dà prova della qualità dei prodotti tessi, della loro ecocompatibilità e del rispetto della salute dei compratori...

Lo schieramento della Formula E 2016-2017:

TeamPiloti
Renault e.dams

 Sébastien Buemi

 Nicolas Prost

ABT Audi Sport

 Lucas Di Grassi

 Daniel Abt

Dragon Racing

 Loic Duval

 Jérome d'Ambrosio

DS Virgin Racing

 Sam Bird

 José Maria Lopez

Amlin Andretti

 Robin Frijns

 Antonio Felix Da Costa

Techeetah

 Jean-Eric Vergne

 Ma Qing Hua

Mahindra Racing

 Nick Heidfeld

Felix Rosenqvist

Venturi

 Stéphane Sarrazin

 Maro Engel

NextEV TCR

 Nelson Piquet Jr

 Oliver Turvey

Jaguar Racing

Adam Carroll

da definire

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Mahindra Racing, annuncio piloti 2016-2017
Sub-evento Presentazione
Circuito N/D
Piloti Nick Heidfeld , Felix Rosenqvist
Team Mahindra Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag mercato piloti