Ma Qing Hua stella del lancio dell’ePrix di Hong Kong 2016

Insieme all’organizzatore Alejandro Agag, è stato il “rookie” cinese del Team Aguri a presentare ai media l’inizio della vendita dei biglietti per l'inedita gara che si terrà il 9 ottobre nell'ex protettorato inglese...

Ma Qing Hua, nuovo pilota del Team Aguri e unico driver cinese al via del Campionato FIA di Formula E, martedì 31 maggio è stato la stella indiscussa del vernissage dell’Hong Kong ePrix.

Accanto al CEO della Formula E, Alejandro Agag, e di Michelle Reis, ex Miss Hong Kong, il giovane atleta orientale ha incontrato i media per annunciare ufficialmente la messa in vendita dei biglietti per la gara sul circuito cittadino di 2,2 chilometri che avrà luogo domenica 9 ottobre nell’area portuale dell’ex protettorato britannico. 

 

Parlando ai media riuniti nell’affascinante metropoli asiatica, Ma Qing Hua ha commentato: "Questo sarà un luogo molto speciale per una gara di Formula E, perché porterà lo spirito delle corse elettriche ad un pubblico completamente nuovo qual è quello cinese. C’è molta attesa per la corsa che si svolgerà in autunno". 

Mark Preston, team principal del Team Aguri e datore di lavoro del driver cinese, ha commentato: "Noi sappiamo che l'Asia è una zona dagli incredibili ritmi di crescita nella diffusione dell’auto elettrica. Speriamo che l’ePrix di Hong Kong contribuisca a promuovere l’ulteriore adozione da parte del pubblico generico dei veicoli elettrici". 

 

"Inoltre, siamo lieti di fornire ai nostri sponsor, Gulf Oil e ArgoGlobal, un’esposizione mediatica importante in nuovi importanti e mercati, consentendo loro di mettere in mostra la loro competenza e la gamma di prodotti progettati specificamente per il mercato EV".

Nell’occasione Ma Qing Hua ha ritenuto necessario ricordare la sua recente performance nella gara in Germania, in cui ha veleggiato in 11esima posizione per la maggior parte del primo stint, salvo poi classificarsi con la propria monoposto versione 2014 al 14esimo posto, lo stessa piazza delle prove ufficiali. 

 

“Mi sentivo molto a mio agio in macchina a Berlino e sentivo di poter confidare in un piazzamento fra i top ten per gran parte della corsa. Il mio obiettivo è portare a casa dei punti a Londra e di mostrare a tutti ciò che la vettura del Team Aguri può davvero fare", ha concluso il pilota cinese

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Hong Kong, la presentazione
Sub-evento Presentazione
Circuito Hong Kong Street Circuit
Piloti Ma Qing Hua
Team Team Aguri
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag biglietti, metropoli