Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
16 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
94 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
128 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
143 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
163 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
178 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
179 giorni

Lucas Di Grassi si dice "in forma" per l’ePrix di New York

condivisioni
commenti
Lucas Di Grassi si dice "in forma" per l’ePrix di New York
Di:
Tradotto da: Chiara Rainis, Motorsport.com Switzerland
25 giu 2017, 08:00

Vittima di un importante infortunio giocando a... calcio ad inizio giugno e per questo operato, il brasiliano del team ABT Schaeffler Audi Sport dovrebbe quasi certamente essere al via del penultimo round "full electric" negli USA.

Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport, throws a cap to the fans
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport, in the press conference
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport, celebrates on the podium
Lucas di Grassi, AF Corse
#51 AF Corse Ferrari 488 GTE: James Calado, Alessandro Pier Guidi, Lucas di Grassi
#51 AF Corse Ferrari 488 GTE: James Calado, Alessandro Pier Guidi, Lucas di Grassi

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, Lucas Di Grassi sarà al via del round della Formula E in programma nella Grande Mela il 15 e il 16 luglio con l’obiettivo di tentare il sorpasso sul leader della generale Sébastien Buemi, assente per la concomitanza con la 6 Ore del Nurburgring.

L’ex pilota di Formula 1 ha infatti superato bene l’operazione alla caviglia subita venerdì scorso nella sua San Paolo a seguito dell’infortunio dello scorso 6 giugno, durante una partita di calcio benefica in Inghilterra.

“Sto recuperando e riesco a camminare normalmente anche se mi è stato consigliato di farlo il meno possibile. Tra due settimane sono comunque convinto che sarò pronto al 100 per cento”, ha rassicurato il 32enne. 

“Già mi sento meglio rispetto a Berlino, quando ho corso con la frattura. Dopo l’intervento l’osso è tornato al suo posto e ora le sensazioni sono buone, per cui sono convinto che per New York non ci saranno problemi”.

Malgrado gli evidenti dolori, Di Grassi era stato capace di raccogliere in Germania un discreto bottino di 33 punti e di avvicinarsi allo svizzero della Renault e.dams ,squalificato da Gara 1 per un’infrazione relativa alla pressione gomme. 

 

“Dopo la manche di domenica mi sentivo davvero male e una volta arrivato a Le Mans ancora peggio”, ha poi proseguito spiegando i motivi della decisione di non partecipare alla 24 Ore della Sarthe.

“Il piede aveva cominciato a diventare blu, allora con il dottore abbiamo deciso di fare una radiografia perché inizialmente si pensava soltanto ad un legamento danneggiato. A quel punto mi è stato suggerito di far riallineare l’osso in modo da evitare peggioramenti. Non è il massimo abbandonare il proprio team (la AF Corse, ndr) all’ultimo minuto, ma credo sia stata la decisione giusta”. 

Infine sulle chance di raggiungere Sébastien Buemi approfittando della sua assenza in America, ha detto: “In Formula E non c’è nulla di scontato. Potrei anche avere un fine settimana negativo facendogli mantenere per Montreal le 25 lunghezze di gap, oppure vincere entrambe le gare”.

“Se davvero mancherà, le cose potrebbero farsi interessanti, ma non dimentichiamoci che quest’anno ha dominato per cui finora è stato lui ad essere il più intraprendente”, ha concluso Lucas Di Grassi.

Prossimo Articolo
Motorsport.com collabora con TAG Heuer per lanciare una serie video sulla Formula E

Articolo precedente

Motorsport.com collabora con TAG Heuer per lanciare una serie video sulla Formula E

Prossimo Articolo

Pierre Gasly dentro e Sébastien Buemi fuori a New York?

Pierre Gasly dentro e Sébastien Buemi fuori a New York?
Carica commenti