Lotterer penalizzato di 10 posizioni in Germania

Protagonista di diversi episodi al limite della correttezza durante l’ePrix di Parigi, il pilota Techeetah è stato punito dagli Stewards per il contatto con Sam Bird e a Berlino dovrà arretrare sulla griglia di start.

Lotterer penalizzato di 10 posizioni in Germania
Andre Lotterer, Techeetah, talks to Sam Bird, DS Virgin Racing, nel media pen
Sam Bird, DS Virgin Racing, Maro Engel, Venturi Formula E Team, Andre Lotterer, Techeetah, nel media pen
La partenza della gara con Jean-Eric Vergne, Techeetah, davanti a Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah, Maro Engel, Venturi Formula E Team
Andre Lotterer, Techeetah
Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah, Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah. festeggia la vittoria con il team
Andre Lotterer, Techeetah
Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah, Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah, Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah, Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah, Sam Bird, DS Virgin Racing, Andre Lotterer, Techeetah

Sesto al traguardo sul Circuit des Invalides dopo essere rimasto senza energia, mentre invece sembrava sicuro di poter salire sul podio, André Lotterer ha subito un’altra doccia fredda nel post gara.
Commissari Sportivi francesi lo hanno infatti reputato colpevole dell’incidente nella tornata conclusiva e che ha ridotto la DS Virgin di Sam Bird, terzo alla bandiera a scacchi, su tre... ruote. 

Secondo la giuria di Parigi, il tedesco si è spostato a sinistra della traiettoria di gara per evitare di causare pericolo, ma subito l’ha ripresa, rendendo inevitabile il contatto con l’inglese, che sopraggiungeva. Una disattenzione che gli costerà ben 10 posizioni sullo starting grid del round previsto in Germania il prossimo 19 maggio.

Ma non soltanto. La sua scuderia è stata multata di 2.500 euro per “unsafe release” in quanto, al momento del cambio vettura, il personale non era a debita distanza dall’auto. 

 

“Stavo progressivamente perdendo potenza, e poi ad un tratto l’avevo esaurita”, ha spiegato Lotterer a Motorsport.com. “A quel punto ho tirato su il piede, ma Sam è arrivato con una velocità molto sostenuta, ha preso l’interno e io ho cercato di affrontare la curva. Non è il massimo finire così, le corse sono anche questo. In situazioni simili è un attimo che le cose vadano nel modo sbagliato”.

“Come detto, tutto è capitato rapidamente. Non sapevo da che parte sarebbe andato e io ho scelto l’interno. Tutto qui. Alla fine lui ha chiuso terzo e io ho perso”, si è quindi giustificato.

“Quanto fatto da André non è stato per nulla corretto”, ha invece attaccato in conferenza stampa Bird. “Non si cambia direzione improvvisamente quando sai che comunque verrai superato”.

Tra l’altro i due avevano già avuto un precedente contatto in occasione del sorpasso del driver di Duisburg nelle battute iniziali dell’ePrix, ma lì la FIA ha preferito lasciar correre.

Sempre nel corso dell’incontro con i media, anche Lucas Di Grassi, giunto in piazza d’onore, ha avuto qualcosa da dire a proposito della quasi collisione tra le curve 8 e 9 proprio quando André Lottererha accusato il calo di energia. 

“In quel frangente ci siamo toccati, ma prima in rettilineo si era spostato almeno quattro volte e questo non si fa. Inoltre alla curva 10, quando lo stavo per passare, mi ha bloccato e per poco non mi rovinava la corsa”, si è lamentato il brasiliano del team ufficiale Audi Sport.

“È divertente che un simile commento venga proprio da lui”, ha risposto l’uomo più attaccato dell’eVillage parigino.

“Io stavo soltanto facendo la mia gara. In due occasioni ha rischiato di speronarmi, dunque non mi interessa ciò che dice”.

 

condivisioni
commenti
Di Grassi: “Lotterer ha meritato una punizione”

Articolo precedente

Di Grassi: “Lotterer ha meritato una punizione”

Prossimo Articolo

Mortara sarà sostituito da Dillmann a Tempelhof

Mortara sarà sostituito da Dillmann a Tempelhof
Carica commenti
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021