La BMW conferma la "collaborazione con un team di F.E"!

Jens Marquardt, capo della Motorsport bavarese, ha ammesso la sinergia ingegneristica con una delle squadre esistenti (Andretti?) in vista della quinta stagione e della monoposto unica...

La BMW conferma la "collaborazione con un team di F.E"!
Jens Marquardt, BMW Motorsport Director
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Conferenza stampa: António Félix da Costa, BMW Team Schnitzer, BMW M4 DTM
António Félix da Costa, BMW Team Schnitzer, BMW M4 DTM
Safety car BMW i8
BMW i8
La BMW i8 e BMW i3 veicoli di sicurezza
BMW i8
BMW i8 Futurism Edition
BMW i8 Futurism Edition
BMW i8 Futurism Edition

Jens Marquardt, direttore della BMW Motorsport, ha confermato che il costruttore bavarese sta lavorando fianco a fianco con un team di Formula E già esistente al fine di preparare il futuro ingresso nella categoria.

Anche se l’alto dirigente tedesco non ha voluto confermare pubblicamente il nome della squadra in questione, è opinione diffusa che il Marchio di Monaco stia agendo in sinergia con la scuderia Andretti Autosport.

La squadra americana di patron Michael dovrebbe annunciare a breve Antonio Félix Da Costa, pilota portoghese ufficialmente sotto contratto con la BMW Motorsport, come compagno di squadra del già confermato Robin Frijns

 

"Stiamo operando sul piano ingegneristico e con grande attenzione e responsabilità accanto a una delle squadre di Formula E già impegnate nella categoria”, ha detto Jens Marquardt a Motorsport.com.

"In tal modo, stiamo agendo un po’ ad intuito, ma abbiamo sempre in chiaro che ci sono alcune cose che debbono essere ancora rafforzate e sviluppate. In estrema sintesi, penso che stiamo andando nella direzione giusta".

Il direttore della Motorsport di Monaco ha ripetuto quello che è un punto di vista profondamente radicato in seno alla BMW, una sorta di mantra, e cioè la necessità che la categoria “full electric” si palesi al pubblico come una categoria con una sola auto per pilota, circostanza destinata a verificarsi a partire dalla quinta stagione di esistenza in vita della specialità.

"Di sicuro, il cambio di macchina a metà gara, che è previsto ancora oggi così come lo è dalla prima stagione, dal nostro punto di vista non è l'ideale per la promozione dei veicoli elettrici e della mobilità sostenibile", ha ammesso.

"Ma c'è un percorso già avviato dalla Formula E perché ciò avvenga a partire dalla stagione cinque (torneo 2018-2019, ndr): per noi sarebbe la soluzione migliore e, infatti, continuiamo a monitorare la situazione”.

E ancora: "C'è un potenziale enorme sul piano del marketing, ma c'è anche un sacco di lavoro che deve essere fatto per rendere effettive le grandi potenzialità connesse all’iniziativa, per portare la categoria sempre più in alto e renderla così attraente da coinvolgere un numero sempre più elevato di persone".

Alla domanda se la BMW Motorsport stesse attualmente lavorando con il team Andretti Autosport, Jens Marquardt ha risposto in maniera evasiva: "Abbiamo attiva un’operazione di co-engineering con un team, e al momento è tutto ciò che posso permettermi di dire…". 

 

condivisioni
commenti
La Dragon Racing impugna l'esito dell'ultima gara di F.E!

Articolo precedente

La Dragon Racing impugna l'esito dell'ultima gara di F.E!

Prossimo Articolo

Un'ala anteriore “simil Roborace” per le prossime F.E!

Un'ala anteriore “simil Roborace” per le prossime F.E!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Team Andretti Autosport
Autore Sam Smith
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021
Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix Prime

Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix

Esponenti della società Juss Event Management, promotrice del Gran Premio di Cina di Formula 1, hanno incontrato Alejandro Agag in loco e puntano ad entrare nel calendario 2017-2018...

Formula E
15 ott 2016