La BMW anticipa i rinforzi al progetto Formula E

In attesa del suo ingresso a pieno titolo nel campionato 2018-2019, il Marchio tedesco ha aumentato la propria partecipazione tecnica per consentire al team Andretti Autosport di rilanciarsi dopo le difficoltà della stagione 3...

La BMW anticipa i rinforzi al progetto Formula E
Antonio Felix Da Costa, Amlin Andretti Formula E Team Formula E
Antonio Felix Da Costa, Amlin Andretti Formula E Team Formula E
Tom Blomqvist, Andretti Formula E
Tom Blomqvist, Andretti Formula E
Antonio Felix da Costa, Andretti Formula E Team
Alexander Sims, Andretti Formula E Team
Antonio Felix da Costa, Andretti Formula E Team
Antonio Felix da Costa, Andretti Formula E Team
Antonio Felix Da Costa, Amlin Andretti Formula E Team Formula E
Antonio Felix Da Costa, Amlin Andretti Formula E Team Formula E
Andretti logo on the nose of the Andretti Formula E Team car

Pur avendo lavorato sodo su un gruppo motopropulsore creato ad hoc per la serie "full electric", nel 2016-2017 la scuderia americana Andretti Autosport non è riuscita ad ottenere più di 5 piazzamenti in top 10, tra cui figurano i due al debutto di Hong Kong, su 12 gare disputate.

Per questo e dunque per tentare di risollevare le sorti di quello che sarà il suo domani, la BMW Motorsport ha deciso di dare qualche supporto in più alla squadra in termini ingegneristici, addirittura, secondo quanto appreso da Autosport, inviando agli ePrix dei suoi dipendenti da affiancare allo staff Andretti. 

“Quello concluso a luglio è stato un campionato davvero deludente. Non lo possiamo nascondere”, ha confessato Antonio Félix Da Costa, driver sotto contratto della casa di Monaco.

“Ci piacerebbe quindi uscire da questa posizione, tuttavia occorre essere realisti. Abbiamo accusato parecchi guasti, ma ci sono stati grossi cambiamenti e un intervento massivo di BMW, per cui, anche se non ne conosco le motivazioni, sono contento che abbiano deciso di aiutarci in anticipo”.

“Parlando con le persone e provando, posso dire, adesso, di sapere di quanto dispone la Renault e che cosa sta facendo l'Audi. Noi non eravamo da nessuna parte. Anni luce indietro a loro in termini di software, aiuti per i piloti e approccio alle varie situazioni”, ha aggiunto sostenendo che seppur tardivamente ciò che conta è che sia arrivato un ausilio. 

L’area di maggior intervento finora è stata la frenata. “Uno dei loro ragazzi ha osservato con attenzione questo aspetto e si è subito accorto che era un caos. In realtà, durante i test il sistema era già un passo avanti rispetto a quello che avevamo in corso di stagione. Allora mi sembrava sempre di essere spinto contro il muro. Adesso invece, per merito loro, è tutto più confortevole”, ha spiegato il 26enne. 

“Forse la differenza con i più veloci è rimasta la stessa, però credo potremo pian piano ridurla. In fin dei conti non è immediato migliorare la frenata e la guidabilità ed ottenere più potenza ed efficienza”.

condivisioni
commenti
La Venturi sceglie Edoardo Mortara e Maro Engel

Articolo precedente

La Venturi sceglie Edoardo Mortara e Maro Engel

Prossimo Articolo

Formula E: è ufficiale, la Nissan entra nel 2018-2019 al posto della Renault

Formula E: è ufficiale, la Nissan entra nel 2018-2019 al posto della Renault
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Team Andretti Autosport
Autore Scott Mitchell
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021
Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix Prime

Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix

Esponenti della società Juss Event Management, promotrice del Gran Premio di Cina di Formula 1, hanno incontrato Alejandro Agag in loco e puntano ad entrare nel calendario 2017-2018...

Formula E
15 ott 2016