Il WEC 2017 farà "spostare" il nuovo ePrix di New York?

condivisioni
commenti
Il WEC 2017 farà
Sam Smith
Di: Sam Smith
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
23 ago 2016, 17:11

L'infelice concomitanza della prossima 6 Ore del Nürburgring con la tappa di Montréal della F.E potrebbe portare a un rimescolamento di date per la doppia trasferta nordamericana di luglio...

New York City, grattacieli
Sam Bird, DS Virgin Racing
Emerson Fittipaldi and Alejandro Agag, Formula E CEO
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport

I dettagli del primo happening di Formula E sulle strade di New York City, inclusi la conformazione del tracciato cittadino e la data definitiva dell’evento, sono attesi il mese prossimo in coincidenza con l’annuncio e la presentazione ufficiale.

Il finale di stagione della terza edizione della serie “full electric” era originariamente previsto per il 29 e il 30 luglio 2017, ma i due giorni dell’ePrix nella Grande Mela potrebbero essere spostati in seguito alla decisione del Campionato Mondiale Endurance di assegnare il proprio round del Nürburgring al week end del 15 e 16 luglio.

In questo modo, si verrebbe infatti a creare un potenziale conflitto di date con il penultimo e doppio appuntamento del Campionato FIA 2016-2017 di Formula E lungo le strade canadesi di Montréal. 

Sei piloti – Lucas Di Grassi, Sébastien Buemi, Stéphane Sarrazin, Sam Bird, Adam Carroll e Loic Duval – attualmente sono impegnati in entrambe le serie, WEC e Formula E. 

"Stiamo definendo la data dell'annuncio proprio questa settimana”, ha detto il grande capo della categoria automobilistica a emissioni zero, Alejandro Agag, alla redazione di Motorsport.com.

"È probabile che ciò avvenga a settembre, ma essa sarà confermata quando lo faremo sapere con più precisione nel giro di un paio di giorni...”.

"Mostreremo il layout della pista cittadina e indicheremo la data esatta e definitiva, perché stiamo tribolando un po' con i calendari in questo momento a causa della concomitanza di Montréal con il WEC, e dobbiamo consultarci con le squadre per sapere che cosa vorrebbero fare...”.

"Ho il dovere di ottenere il punto di vista dei team e capire quali sono le loro effettive preferenze. Le concomitanze sono un peccato, ma so benissimo quanto sia difficile per altri campionati mettere insieme i calendari". 

Il manager spagnolo non ha voluto commentare invece l’ipotesi di una potenziale gara a Singapore per riempire il vuoto relativo alla casella del 22 aprile 2017.

Si ritiene comunque che tale appuntamento possa essere assegnato a Long Beach, come già accadde durante i tornei 2014-2015 e 2016-2017, sulla scorta della circostanza che la città-Stato asiatica sarebbe giudicata ormai improbabile come sede di un ePrix titolato già nella terza stagione...

Prossimo articolo Formula E
È il colosso tedesco ZF il nuovo partner tecnico della Venturi!

Articolo precedente

È il colosso tedesco ZF il nuovo partner tecnico della Venturi!

Prossimo Articolo

Ventiquattro vetture in F.E dalla stagione 2018-2019?

Ventiquattro vetture in F.E dalla stagione 2018-2019?
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Sam Smith
Tipo di articolo Ultime notizie