Il team Amlin Andretti ha confermato Robin Frijns

condivisioni
commenti
Il team Amlin Andretti ha confermato Robin Frijns
Valentin Khorounzhiy
Di: Valentin Khorounzhiy
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
04 lug 2016, 16:35

L'olandese, sul podio già nella seconda gara di Putrajaya, resterà fedele alla squadra yankee, con cui ha esordito in F.E: al suo fianco, probabilmente Antonio Félix Da Costa, “spinto” dalla BMW.

Robin Frijns, Amlin Andretti Autosport Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti

Il team MS Amlin Andretti ha confermato Robin Frijns per la terza stagione di vita del Campionato FIA di Formula E. L’olandese, già pilota di riserva di scuderie di F.1 come Sauber e Caterham, resterà dunque nella medesima squadra con la quale ha affrontato la stagione del debutto, ambito che gli ha fruttato abbastanza a sorpresa un podio già alla seconda gara a Putrajaya.

Dopo le difficoltà nei test pre-stagionali di Donington Park dell’agosto 2015, la squadra statunitense di patron Michael è peraltro andata a punti in tutte le corse tranne una e occupa la decima piazza nella classifica generale della serie “full electric”.

"Sono una persona leale e tendenzialmente abitudinaria, quando sono felice e mi sento a mio agio", ha detto Frijns. "Ad esempio, ai tempi del Karting sono rimasto con la stessa squadra dieci anni...”.

"Mi trovo bene con tutte le persone con le quali lavoro nel team Andretti e sto bene in questa scuderia nel suo complesso: quindi, perché mai dovrei cambiare?”, si chiedeva retoricamente Robin a Battersea Park nei giorni del doppio ePrix di Londra.

“Con l’arrivo della stagione tre, non si sa dove la nostra squadra sarà capace di posizionarsi rispetto alle altre. Credo che lo scopriremo soltanto nelle qualifiche di Hong Kong. Ma penso che, se la cosa piace, ciò che è veramente importante è lavorare bene con la gente del team, con i tuoi ‘colleghi’...".

A fianco degli impegni con il team Amlin Andretti, Robin Frijns guida anche un’Audi R8 della squadra semiufficiale nella Blancpain Endurance Series, peraltro vinta nella stagione 2015.

Nel futuro torneo di Formula E, il driver dei Paesi Bassi dovrebbe essere affiancato dal suo ex rivale nelle formule minori Antonio Félix da Costa: il portoghese, pilota sotto contratto con la BMW Motorsport, dovrebbe prendere il posto della lady driver italo-svizzera Simona De Silvestro, attualmente senza un volante. 

 

Prossimo articolo Formula E
Faraday Future e Dragon Racing insieme molto a lungo

Articolo precedente

Faraday Future e Dragon Racing insieme molto a lungo

Prossimo Articolo

Sam Bird: “Io? Contento di rimanere alla DS Virgin Racing!”

Sam Bird: “Io? Contento di rimanere alla DS Virgin Racing!”
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Robin Frijns
Team Andretti Autosport
Autore Valentin Khorounzhiy
Tipo di articolo Ultime notizie