Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
12 Ore
:
26 Minuti
:
54 Secondi
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
96 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
118 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
132 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
146 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
161 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
195 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
210 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
230 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
245 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
246 giorni

I bambini e 50.581 cartoline per il clima gratificano la F.E

condivisioni
commenti
I bambini e 50.581 cartoline per il clima gratificano la F.E
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
3 gen 2017, 14:00

Il Guinness dei Primati ha riconosciuto il mosaico record ottenuto a margine del primo ePrix africano dall’associazione WAVE Earth e dalle scuole primarie di Montevideo, Hong Kong e Marrakech.

Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing e Sam Bird, DS Virgin Racing
Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing and Sam Bird, DS Virgin Racing
Sam Bird, DS Virgin Racing and Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing
Antonio Felix da Costa, Amlin Andretti Formula E Team and Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team and Antonio Felix da Costa, Amlin Andretti Formula E Tea
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Logo del circuito di Marrakech
L'atmosfera di Marrakech
ePrix di Marrakech, layout del circuito

Il Campionato FIA di Formula E ha unito le forze con il sodalizio WAVE Earth per un importante tentativo di record: formare il più grande mosaico di cartoline augurali mai realizzato al mondo.

I bambini di ogni Paese del globo hanno scritto su vari biglietti postali che cosa si sono ripromessi di fare per ridurre le emissioni di carbonio e combattere il riscaldamento globale. Secondo le regole stabilite dal Guinness dei Primati, ciascun fanciullo doveva indicare con chiarezza quale sarebbe stato il suo impegno specifico, il nome, la città e lo Stato, unendo un proprio disegno.

Con ben 50.581 cartoline raccolte per il tentativo di record in Africa, è stato facilmente superato il precedente valore assoluto di 24.000 cards, benché debbano essere sempre i giudici del Guinness a rendere il primato ufficiale con un provvedimento. 

Le cartoline sono state disposte all’interno dell’eVillage del Circuito Moulay El Hassan, dove un grande numero di fanciulli ha compilato i biglietti postali e posato con i 20 piloti di Formula E.

Usando cartoncini multicolori, i ragazzi hanno costruito la frase “#1.5C – Stop Global Warming”, alludendo alla volontà delle nuove generazioni di contenere entro un grado e mezzo centigrado l’aumento della temperatura terrestre frutto delle attività umane.

Il materiale è stato raccolto nelle scuole delle città di Montevideo, Hong Kong e Marrakesh, che hanno fatto da collettori per tutto il pianeta, e trasportato con auto elettriche. È stato in seguito trasportato da altri veicoli ad emissioni zero sulla pista marocchina, che ha ospitato la prima edizione dell’ePrix di Marrakech, a margine della conferenza COP22, il 12 novembre.

Prossimo Articolo
La F.E rilancia l’Associazione per la Sostenibilità nello Sport

Articolo precedente

La F.E rilancia l’Associazione per la Sostenibilità nello Sport

Prossimo Articolo

L’addio di Marco Mattiacci non preoccupa la Dragon Racing

L’addio di Marco Mattiacci non preoccupa la Dragon Racing
Carica commenti