Frijns: “Un peccato finire così un’annata tanto buona...”

condivisioni
commenti
Frijns: “Un peccato finire così un’annata tanto buona...”
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Rédacteur en Chef/Redaktionsleiter/Direttore Switzerland
07 lug 2016, 19:27

Il pilota olandese del team MS Amlin Andretti, entrato per la prima volta a Londra nell’agone della Super Pole, è stato buttato fuori nelle due gare prima da Daniel Abt e poi da Loïc Duval...

Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Top 5 Qualifiche: Nicolas Prost, Renault e.Dams; Bruno Senna, Mahindra Racing; Robin Frijns, Amlin A
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Autosport Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E

Gli esiti sono stati decisamente al di sotto non soltanto delle aspettative, ma anche delle premesse. A Londra la stagione di Robin Frijns nel Campionato FIA di Formula E si è conclusa due volte anzitempo per lo stesso, identico motivo: altrettanti incidenti...

Entrato per la prima volta il sabato nell’agone della Super Pole, il pilota olandese ha staccato la quarta posizione sullo schieramento di partenza, il suo record stagionale, dopodiché è entrato in collisione con Daniel Abt (ABT Schaeffler Audi Sport) e ha dovuto ritirarsi; la domenica è scattato 16esimo e nella medesima posizione si è classificato, ma in realtà non ha terminato la corsa in seguito a un brutto contatto iniziale con Loïc Duval della Dragon Racing, che pure è riuscito a raccogliere il quarto posto. 

 

Sorpresa fra le sorprese, il rookie dei Paesi Bassi è così piaciuto al team Amlin Andretti (ora MS Amlin) nel corso del torneo “full electric” 2015-2016 che patron Michael gli ha concesso di partecipare a un rookie test per la IndyCar che avrà luogo il 21 luglio a Mid-Ohio e al quale prenderanno parte diversi attuali concorrenti della Indy Lights in vista di un possibile ingaggio...

“Questa stagione è andata tutto sommato bene. Noi abbiamo cercato di finirla nella maniera più decente, ma purtroppo non è successo”, ha detto Robin Frijns. "Sono stato buttato fuori dalla corsa per ben due volte, una da Abt e l’altra da Duval". 

 

“Entrambe le volte eravamo nella condizione di incamerare un buon bottino di punti. È stato triste e mi dà fastidio vedere una buona annata come questa finire nel peggiore dei modi, ma staremo a vedere come butterà la prossima stagione. Devo dire un grazie enorme alla MS Amlin, alla TE Connectivity e al team Andretti per quanto hanno fatto quest’anno per me…", ha concluso l'olandese

 

Prossimo articolo Formula E

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Londra
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Streets of London
Piloti Robin Frijns
Team Andretti Autosport
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Intervista