La Formula E si unisce alla scuola Central Saint Martins per i... trofei

condivisioni
commenti
La Formula E si unisce alla scuola Central Saint Martins per i... trofei
Chiara Rainis
Di: Chiara Rainis , Motorsport.com Switzerland
16 ago 2018, 14:03

Il celebre college di arte e design dell’Università di Londra ha collaborato con la serie “full electric” per la progettazione dei premi da consegnare nella prossima stagione al via a dicembre dell’Arabia Saudita

Le coppe consegnate ai piloti del Campionato FIA di Formula E nella stagione 2018-2019 saranno ideati dai migliori studenti del famoso college di arte Central Saint Martins.

I giovani futuri designer hanno già presentato i loro prototipi al pannello giudicante composto da delegati della F.E.

Tra i più apprezzati quello della studentessa di origine svedese Ellen Nyqvist, che vedremo ad ogni premiazione del vincitore.

“Collaborare con un istituto tanto rinomato è stato un onore”, ha dichiarato il capo del design della Formula E ed ex allievo della scuola, Steven Aspinall. 

“La creatività dei diplomati e la loro interpretazione del nostro brand è stata rinvigorente da osservare. Il nostro obiettivo era quello di creare un trofeo unico per la nostra categoria e il prodotto emerso ha aggiunto dinamismo, bellezza e stile”.

“Avere l’opportunità di dare spazio ai nostri talenti in un settore emergente ed eccitante dell’automotive e del motorsport è stato un superbo esempio di come arte e design possono unirsi perfettamente ad un business in progresso e che si muove rapidamente come la Formula E”, ha infine detto Paul De'Ath, responsabile del corso accademico. 

 

 

Il campione in carica della Formula E, Jean-Eric Vergne, con il trofeo, davanti allo skyline di New York

Il campione in carica della Formula E, Jean-Eric Vergne, con il trofeo, davanti allo skyline di New York

Photo by: FIA Formula E

Prossimo articolo Formula E
La Jaguar I-Type 2 elettrica ha firmato un nuovo record su una strada in salita!

Articolo precedente

La Jaguar I-Type 2 elettrica ha firmato un nuovo record su una strada in salita!

Prossimo Articolo

Il reparto per l'innovazione della Formula E si allarga

Il reparto per l'innovazione della Formula E si allarga
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Chiara Rainis
Tipo di articolo Curiosità