Una Safety-Car BMW i8 ibrida per Alejandro Agag

Il CEO della serie “full electric” si è divertito a Pechino al volante della supercar tedesca della Direzione Gara

La passione per le corse di Alejandro Agag è una cosa seria e un fattore genuino, testimoniati dai plurimi coinvolgimenti del manager e imprenditore spagnolo nel motorsport nel corso degli anni.

Anche la voglia di pilotaggio “puro” non gli fa difetto: così, dopo aver saggiato una Spark-Renault SRT_01E lo scorso anno a Miami-Homestead, il CEO della Formula E Holdings si è divertito a guidare sul tracciato di Pechino, sotto l'occhio implacabile di una telecamera Go-Pro, la BMW i8 ibrida normalmente impiegata come Safety-Car durante le gare dal driver portoghese Bruno Correia.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Pechino
Circuito Streets of Beijing
Piloti Bruno Correia
Articolo di tipo Ultime notizie