Tesla Motors: “Le corse non sono una nostra priorità”

Malgrado l'arrivo di Kenny Handkammer, la sede europea smentisce un interesse del marchio USA per lo sport

Malgrado i “desiderata” di molti aficionados del motorsport e diverse sollecitazioni di alto rango, non ci sarà alcun impegno della Tesla Motors nel Campionato FIA di Formula E. L'industria americana costruttrice di automobili elettriche, che la rivista “Forbes” nell'edizione del 24 agosto 2015 ha definito l'azienda più innovativa al mondo, ha attualmente in produzione tre modelli, la Roadster, la Model S e la Model X (molto presto arriverà la Tesla Model 3), ma non ha alcuna intenzione di scendere in pista.

Dunque, nessun impegno agonistico nonostante l'ingaggio di Kenny Handkammer, ex capo meccanico di Sebastian Vettel in Formula 1, che aveva lasciato Milton Keynes a fine 2014 per assumere a San Francisco il ruolo di Global Director of Service Innovation della Tesla Motors

La scelta, al momento probabilmente legata ai limiti regolamentari della serie “full electric” lanciata da Alejandro Agag e all'immagine di compagnia leader del settore che sarebbe offuscata dal confronto agonistico con i diretti concorrenti nel segmento, è stata confermata una volta di più alla redazione di Omnicorse.it e Motorsport.com Italia dal quartier generale nel Vecchio Continente.

“La Tesla non è né sarà coinvolta nel Campionato FIA di Formula E”, ha affermato Charles Delaville, Communications Manager, dagli uffici della sede europea di Chambourcy, nella regione parigina dell'Île-de-France. “Lo sport non è una nostra priorità in questo momento”, ha aggiunto in risposta alla domanda se altri ambiti agonistici come la Roborace, prima categoria automobilistica a guida autonoma, avrebbero potuto essere di un qualche interesse per l'azienda made-in-California in un futuro anche non proprio immediato... 

La Tesla Motors venne fondata nel giugno 2003 su iniziativa di Martin Eberhard e Marc Tarpenning e deve il nome all'inventore serbo Nikola Tesla, in seguito naturalizzato statunitense. Ha rilevato la ex fabbrica NUMMI a Fremont, in California, dove sino all'aprile del 2010 la Toyota produceva la Corolla e la Tacoma. Nel 2014, la Tesla Motors ha iniziato la costruzione di una fabbrica di batterie agli ioni di litio in Nevada, denominata Gigafactory, in cui prevede di produrre batterie per almeno 500.000 macchine l'anno. 

Immagine: Maxence Hilleret Design/teslarati.com

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Tesla Motors, dichiarazione Formula E
Sub-evento Tesla Motors, dichiarazione Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie