Sydney e Adelaide in pole position per l'Australia?

La terza stagione “full electric” dovrebbe esordire a Montréal prima dalla trasferta asiatica, ma non soltanto...

Non ha ancora preso il via la seconda edizione e già il Campionato FIA di Formula E si proietta con il calendario al torneo successivo, quello datato 2016-2017. Diversa è la carne al fuoco, ovvero i tracciati e le città che scalpitano per entrare.

Una fonte interna alla Formula E Holdings ha lasciato intendere che l'aggiunta dell'Hong Kong ePrix al datario della terza stagione sia pressoché imminente e l'ufficialità della cosa possa avvenire il prossimo mese. Al contrario delle prime due edizioni, l'inizio del campionato potrebbe avvenire inoltre in Nord America prima della trasferta in Asia.

L'organizzatore Alejandro Agag ha detto a Motorsport.com: "Probabilmente, la prima gara nella terza stagione sarà a Montrèal, dopodiché andremo in estremo oriente, regione nella quale abbiamo avuto conversazioni molto buone con Hong Kong, ma la novità non è stata ancora annunciata".

E ancora:Stiamo parlando di due città in Australia, che legheremmo probabilmente alla fine dell'anno alla trasferta asiatica. Poi abbiamo in programma di andare dall'Oceania al Sud America", ha rivelato l'imprenditore spagnolo.

Sydney e Adelaide dovrebbero essere le due città di cui Alejandro Agag sta parlando. In realtà, la Formula E mira anche a correre a Tokyo dopo l'esibizione del 23 agosto scorso ed è ancora in trattative con New York, come Motorsport.com ha riportato. Ma queste due località dovrebbero essere classificate soltanto come "progetti a lungo termine".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Matthew Brabham
Articolo di tipo Ultime notizie