La F.E avrà stazioni wireless di ricarica Chargemaster

La F.E avrà stazioni wireless di ricarica Chargemaster

L'azienda britannica continuerà ad alimentare “senza fili” le BMW usate come Safety-Car e Medical Car

La Formula E ha annunciato che sarà la Chargemaster il fornitore ufficiale delle infrastrutture di ricarica per il Campionato FIA. L'accordo implica che l'azienda, leader nel Regno Unito per l'allestimento dei punti di alimentazione statica per i veicoli elettrici, sarà incaricata di procurare i servizi wireless per la flotta di vetture utilizzate dalla categoria, che sono notoriamente procurate dalla BMW sin dalla stagione 2014-2015.

Chargemaster utilizza la tecnologia Qualcomm Halo Wireless di ricarica, che era stata impiegata con successo sulla Safety-Car e la Medical Car durante la prima edizione dell'innovativa specialità da corsa. In aggiunta, la Chargemaster lascerà permanentemente le stazioni di ricarica a disposizione degli abitanti delle località che ospitano le gare, come parte di un'azione di fidelizzazione del pubblico alla Formula E.

Alejandro Agag, amministratore delegato della categoria “full electric”, ha commentato: "Siamo lieti di nominare nuovamente la Chargemaster fornitore ufficiale del Campionato FIA di Formula E. Quest'ultima azienda è la più importante nella fornitura e nella gestione di apparecchiature di ricarica per veicoli elettrici in Gran Bretagna: sono certo che, con la loro assistenza, potremo promuovere ulteriormente l'adozione di veicoli a emissioni zero nel corso delle visite che la F.E compie attraverso il globo".

David Martell, CEO della Chargemaster, ha aggiunto: "La Formula E sta andando sempre più forte e siamo lieti di poter lavorare con gli organizzatori di questa specialità nel sostenere le gare e nel promuovere l'uso di automobili elettriche. La categoria sta diventando un contenitore sempre più di alto profilo ed è una fantastica vetrina delle prestazioni e delle opportunità garantite dalle auto ad emissioni zero".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie