Senna è migliore di Prost a... Forza Motorsport 6!

Il brasiliano batte il francese nella prima sfida virtuale di F.E aperta ai tifosi alla Gfinity Arena di Londra

Senna è migliore di Prost a... Forza Motorsport 6!
Bruno Senna, Nicolas Prost, Nicki Shields
Nicolas Prost, Bruno Senna, Karun Chandhok, Jann Mardenborough
Presenter Nicki Shields, Bruno Senna, Nicolas Prost
Bruno Senna
Bruno Senna
Nicolas Prost
Nicolas Prost
Presenter Nicki Shields, Bruno Senna, Nicolas Prost
Nicolas Prost, Bruno Senna, Formula E Race Off
Carica lettore audio

Una folla letteralmente entusiasta ha fatto da corollario all'emozionante conclusione della prima edizione della manifestazione “Formula E Race Off”, al termine della quale Bruno Senna ha battuto Nicolas Prost a Londra.

I fan sono arrivati alla Gfinity Arena di buon'ora per prendere parte alla prima competizione ufficiale organizzata dalla Formula E Holdings per il gioco Forza Motorsport 6. Obiettivo di ciascuno di loro? Fissare i rispettivi migliori tempi sulla pista “informatica” di Long Beach e guadagnare uno slot per gareggiare al "simulatore" dinanzi ai loro eroi della serie “full electric”.

I 16 concorrenti più veloci sono stati ammessi alle semifinali, che sono state veicolate in streaming in tempo reale attraverso i canali ufficiali Twitch e YouTube della F.E. In una sfida in cui i partecipanti sono stati raccolti in un fazzoletto, Zak Scholes si è piazzato al comando della graduatoria dei tifosi-piloti, il tutto nell'ambito di un “Formula E Race Off” nel quale i professionisti del volante hanno effettivamente lottato e faticato per tenere il passo dei loro rivali "virtuali".

L'evento si è concluso con un testa a testa fra Prost e Senna che ha riproposto una delle rivalità più classiche del motorsport. In un “best” su tre gare, è stato Bruno a prevalere su Nicolas per la vittoria finale.

Bruno Senna, pilota della Mahindra Racing, ha dichiarato: “È stata una giornata divertente, osservando gli altri e prendendo a mia volta parte a una battaglia su un tracciato virtuale. Penso che gli eSport siano il futuro, soprattutto nella misura in cui consentano ai grandi o ai professionisti di una disciplina di interagire con i tifosi. I videogiochi e i computer sono sempre più vicini alla realtà...".

"Mi piacerebbe tornare qui dopo un po' più di pratica", ha invece affermato Nicolas Prost, portacolori della Renault e.dams. "Sono stato davvero piacevolmente stupito da tutta la manifestazione e dall'affluenza alle postazioni di gara da parte dei fan. Alcuni di loro sono risultati tremendamente veloci. È stato veramente un bell'evento e, ancora di più, è stato bello prendervi parte, soprattutto perché è stato il primo per la mia categoria, la Formula E".

Jann Mardenborough, pilota ufficiale della Nissan NISMO e vincitore a suo tempo della GT Academy, ha dichiarato: "Non sono mai stato a un evento eSport prima d'ora. L'ho visto online e mi sono reso conto di quanto sia enorme il supporto ricevuto, peraltro attraverso un sacco di piattaforme diverse. È strano pensarci: un conto è quando sei in competizione a casa tua senza pressione, un altro partecipare a una kermesse come questa, il che è una cosa completamente diversa. È certamente la strada giusta per andare avanti e impegnarsi con un pubblico più giovane proiettato al futuro". 

 

condivisioni
commenti
Venturi: Villeneuve lascia, arriva Mike Conway!
Articolo precedente

Venturi: Villeneuve lascia, arriva Mike Conway!

Prossimo Articolo

È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

È già separazione fra Berthon e il Team Aguri