Sarrazin: “Siamo la quarta forza del campionato”

Stéphane, pur se privo della radio, non ha avuto difficoltà a sfiorare il podio in Argentina sulla Venturi VM200

Malgrado temperature elevatissime che nell'estate dell'emisfero australe hanno sfiorato i 35 gradi centigradi e un black-out nelle comunicazioni con i box, che ha impedito agli ingegneri dell'équipe monegasca di monitorare appieno il consumo degli accumulatori di energia, la Venturi ha rappresentato genuinamente la quarta forza della Formula E in Argentina.

Stéphane Sarrazin, uno dei piloti più eclettici del panorama internazionale, è scattato dal quarto posto dello schieramento, ha effettuato il cambio vettura al 18esimo giro, quindi ha mantenuto tale posizione al di fuori dal podio pressoché fino alla bandiera a scacchi.

“Sono molto contento di questo risultato: nonostante il problema alla radio e la mancanza di comunicazione con la squadra, in Argentina abbiamo dimostrato che la Venturi è proprio lì, cioè appena dietro le tre grandi squadre. Abbiamo gli strumenti con cui giocare al massimo: in questo campionato siamo sempre più 'coerenti' e questo è un bene, soprattutto in proiezione futura...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Buenos Aires
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Puerto Madero Street Circuit
Piloti Stéphane Sarrazin
Team Venturi
Articolo di tipo Intervista