Durán: “La zona punti è già alla mia portata...”

condivisioni
commenti
Durán: “La zona punti è già alla mia portata...”
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
04 feb 2016, 17:16

Reduce da un'ampia seduta di test al simulatore, il neopilota del Team Aguri ha fiducia in Buenos Aires

È Salvador Durán il “cavallino di ritorno” del Campionato FIA di Formula E, destinato a ritornare in azione nella categoria quale sostituto di Nathanaël Berthon in seno al Team Aguri. Accadrà in Argentina, dove il pilota “mancato” della squadra di Jarno Trulli sino a Putrajaya e Pechino, un anno fa venne escluso dalla corsa sulla monoposto 77 per l'eccessivo consumo di energia...

"Sono molto entusiasta di essere di nuovo col Team Aguri. Conosco bene la squadra e mi sono già impegnato al simulatore nella fase di preparazione alla corsa di Baires”, dice il pilota messicano, che aspetta già l'evento di casa del 12 marzo prossimo e che non scende in pista dai test agostani di Donington Park.

“Sono quindi sicuro che questo mi aiuterà a tornare in 'modalità corsa' molto rapidamente. Io sono qui per competere almeno per i punti. Credo che questo fine settimana possano anche arrivare...".

Prossimo articolo Formula E
È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

Articolo precedente

È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

Prossimo Articolo

Luigi Mazzola è il nuovo direttore tecnico della Venturi

Luigi Mazzola è il nuovo direttore tecnico della Venturi
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Buenos Aires
Sotto-evento Anteprima
Location Puerto Madero Street Circuit
Piloti Salvador Durán
Team Team Aguri
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Preview