Formula E: Mahindra avrà un team tutti suo per tornare ai vertici

Mahindra ha triplicato la forza lavoro e radunato tutto il team nei pressi di Oxford lasciando la factory Campos di Barcellona. Obiettivo migliorare i risultati delle ultime due stagioni.

Formula E: Mahindra avrà un team tutti suo per tornare ai vertici

Mahindra ha progetti importanti per il suo futuro in Formula E. Dalla stagione 2015/2016 ha affidato il team a Campos Racing dopo aver corso in quella d'esordio appoggiandosi alla britannica Carlin.

Nel corso dell'estate Mahindra ha fatto sforzi notevoli dal punto di vista delle risorse umane e tecnico per migliorare il powertrain, aprendo inoltre una nuova sede dedicata alle corse che si trova ad Abingdon, vicino Oxford.

Sino alla stagione passata le risorse Mahindra erano concentrate tutte tra Banbury e Campos/QEV, vicino a Barcellona. Il team, nella sua espansione, ha anche ingaggiato David Clarke, diventato nuovo team manager.

Clarke ha già ricoperto quel ruolo nella stagione 2018/2019. Lo ha fatto in DS Techeetah, team fresco vincitore dei titoli della categoria full electric della FIA.

"Stiamo portando l'intero team in Inghilterra", ha dichiarato Dilbagh Gill, boss di Mahindra Racing. "Ci stiamo muovendo lasciando Banbury, perché non avevamo abbastanza spazio. Abbiamo trovato posto a Oxford e ci muoveremo là entro novembre. Un posto davvero ottimo".

"A Oxford ci sarà l'intero team. Non avremo più bisogno di appoggiarci ad altre strutture. Abbiamo un team che potrà essere direttamente impiegato alle gare. Abbiamo tanta gente nuova. Mi spiace, perché i ragazzi di Campos mi piacevano, ma penso che nel lungo periodo sia stato meglio per il team riunire tutti e migliorare la nostra efficienza".

"Abbiamo incontrato diverse difficoltà essendo raggruppati in due posti differenti, Banbury e Barcellona. Così abbiamo pensato di portare tutto nello stesso posto".

Nelle ultime due stagioni Mahindra ha faticato a lottare per le posizioni di vertice della Formula E. Per questo i vertici del team sperano che la tendenza possa essere invertita dopo aver preso la decisione di riunire il team.

"Abbiamo lavorato alla struttura del team perché gli ultimi due anni sono stati parecchio altalenanti per noi. Questo è uno dei motivi per cui stiamo cercando di riunire il team. Vogliamo lavorare meglio e migliorare già nel corso della prima parte dell'anno".

"Abbiamo rinunciato a tante cose prima. Abbiamo una buona squadra. Avremmo dovuto essere in una posizione differente rispetto a quella che abbiamo occupato nelle ultime due stagioni. La quinta stagione è stata probabilmente quella peggiore per noi. Ora cercheremo di correggere quanto accaduto negli ultimi 24 mesi".

Mahindra ha annunciato una nuova partnership con Venturi per quanto riguarda il propulsore 2020/2021, ma già dall'anno prossimo la collaborazione sarà attiva e garantirà assistenza ai powertrain.

"La monoposto sarà più leggera e rigida nella parte posteriore. Abbiamo lavorato molto su quella zona perché era uno dei nostri problemi. Abbiamo lavorato sulla stabilità del retrotreno. Abbiamo fatto tanto lavoro anche sul software e dal punto di vista dei controlli per rendere tutto più semplice".

condivisioni
commenti
Virgin conferma Bird e Frijns per la stagione 6 della Formula E
Articolo precedente

Virgin conferma Bird e Frijns per la stagione 6 della Formula E

Prossimo Articolo

Lopez contro Dragon: "Perché mi ha sostituito con piloti rookie?"

Lopez contro Dragon: "Perché mi ha sostituito con piloti rookie?"
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021