Formula E: le Gen3 non obbligheranno a riprogettare piste

Le vetture di Formula E più leggere e potenti del prossimo regolamento Gen3, non richiederanno la riprogettazione dei circuiti preesistenti, secondo il co-fondatore del campionato Alberto Longo.

Formula E: le Gen3 non obbligheranno a riprogettare piste

Una riduzione di peso di 120 kg e un aumento di potenza di 100kW - fino a un equivalente di 470bhp – è elemento importante del regolamento della Gen3, che sarà introdotto per la stagione 2022-23 e perdurerà sino al 2025-26. 

  

Anche se la FIA e la FE hanno già lavorato per eliminare le strette chicane da molti circuiti - compresa la rimozione di un tratto complesso dalla curva finale di Peraltada, a Città del Messico, per il 2019-20 - le simulazioni per le più veloci vetture Gen3 non hanno mostrato la necessità di ridisegnare i circuiti all'ingrosso. 

  

Parlando con Motorsport.com, Longo, Chief Championship Officer della FE, ha calcolato che sono state pianificate importanti modifiche ai layout stradali più stretti, ma che sarebbero state trattenute fino all'introduzione di una vettura 'Gen4'. 

  

Ha così dichiarato: "Tutte le simulazioni che stiamo facendo sulla Gen3, mostrano che non avremo bisogno di cambiare le piste, cosa che potrebbe accadere nel Gen4. Ma siamo pronti per questo. 

  

"Alla fine, nella maggior parte dei posti in cui corriamo, abbiamo già dei piani B o potenziali estensioni per aggiungere velocità e per aggiungere accelerazione. 

  

"E' nella pianificazione per il Gen3, ma non è affatto necessario". 

  

Con Audi e poi BMW che annunciano la decisione di abbandonare la FE alla fine dell'immediata stagione 2020-21, Longo ha aggiunto: "Capiamo quali sono i vincoli che abbiamo per il sostegno futuro del campionato - questo è certamente il costo". 

  

Nella proposta finale della Gen3 è previsto anche un fermo limite di costo, sia con il direttore del team Mercedes Formula 1, Toto Wolffche l'amministratore delegato della McLaren Racing, Zak Brown, che sottolineano la necessità di limitare il rapido aumento della spesa per FE. 

  

Questa preoccupazione tra i team e i produttori - con Mahindra Racing finora l'unica squadra a sottoscrivere le regole della Gen3 prima della scadenza prorogata del giugno 2021 - probabilmente limiterà la crescita del calendario FE. 

  

La stagione 2018-19 è stata caratterizzata da 13 gare, a differenza del calendario iniziale 2020-21, che prevedeva 14 eventi. Tuttavia, il calendario è stato successivamente ritirato e FE annuncerà le date confermate in lotti, mentre gli organizzatori lavorano per consolidare le gare sulla scia della pandemia. 

  

Longo ha affermato, inoltre, che durante il ciclo Gen3, FE avrebbe provvisoriamente puntato a 16 o 17 gare al massimo. 

"Fino alla Gen3, non credo che andremo oltre le 15 gare. Per il dopo, stiamo sviluppando un piano e ne stiamo discutendo internamente per vedere se c'è la possibilità di andare a un numero più ampio di gare. 

  

"Devo dire che se lo faremo, lo faremo con l'accordo di tutti gli ecosistemi. 

  

"Decideremo in famiglia con tutti i team e i produttori. Non prenderemo mai una decisione unilaterale. 

  

"Onestamente, non credo che sia il modo giusto di andare in Formula E". 

  

"Forse aggiungerei un altro paio di tappearrivando a 16, 17, forse, ma non andare fino a 20 gare o qualcosa del genere". 

condivisioni
commenti
Alpine valuta l'ingresso in Formula E assieme alla Lotus

Articolo precedente

Alpine valuta l'ingresso in Formula E assieme alla Lotus

Prossimo Articolo

Formula E: c'è Roma in forse nel calendario 2021 completo

Formula E: c'è Roma in forse nel calendario 2021 completo
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021