Formula E: ecco le ultime misure di riduzione dei costi

La FIA ha presentato un piano di taglio dei costi per la Formula E, che ridurrà l'impatto ambientale del campionato riducendo anche l'allocazione degli pneumatici ed il personale per ogni squadra.

Formula E: ecco le ultime misure di riduzione dei costi

A seguito di una riunione del 19 giugno del FIA World Motor Sport Council, sono state ratificate le modifiche al regolamento sportivo per sostenere la salute "sportiva e finanziaria" della Formula E. Attualmente ogni pilota è limitato a quattro nuovi pneumatici posteriori e anteriori per ogni evento, ma per la stagione 2020-21 questa allocazione sarà ridotta del 25%.

Anche lo staff operativo dei team - coloro che lavorano nei box della Formula E durante un weekend di gara - sarà ridotto da 20 a 17 membri, mentre sarà consentito un solo garage remoto di sei persone. Una dichiarazione della FIA recita: "Insieme, queste due decisioni di ristrutturazione delle squadre offriranno quindi ai concorrenti l'opportunità di gestire meglio il proprio staff e avranno un effetto sostanziale sull'impronta sostenibile del campionato, riducendo il numero di persone che si recano agli eventi".

La modifica finale limiterà il numero di dischi e pastiglie dei freni che possono essere utilizzati durante una stagione, per ridurre i costi dei beni di consumo. Ulteriori restrizioni che incidono su software, carrozzeria e sensori sono ancora in fase di valutazione da parte della FIA e della FE per ridurre le spese non essenziali.

Leggi anche:

Per la prossima stagione sarà inoltre creato un gruppo di lavoro sulla logistica per "ottimizzare i costi logistici in modo significativo" e ci sarà una nuova distribuzione di premi in denaro per sostenere le squadre più piccole. La dichiarazione della FIA prosegue così: "Questo piano a lungo termine per una maggiore efficienza e sostenibilità porterà alla futura introduzione di regolamenti finanziari per preservare l'equilibrio competitivo della Formula E e la sua vitalità".

"L'obiettivo è quello di garantire che ogni concorrente possa continuare a lottare per le vittorie delle gare con costi sempre più ragionevoli e controllati, mentre la Formula E rimane l'apice delle corse elettriche e mantiene la sua rilevanza per i produttori attraverso la sfida ingegneristica che pone".

Quest'ultima serie di misure di riduzione dei costi segue le modifiche all'attuale ciclo di omologazione delle vetture FE, introdotte per combattere i danni finanziari generati dal Coronavirus. I produttori sono ora in grado di modificare i componenti del propulsore solo una volta nelle prossime due stagioni, nell'ambito di un periodo di omologazione esteso.

I team possono optare per l'introduzione di un nuovo powertrain per la stagione 2020-21 per un periodo di due anni o continuare con i sistemi attuali per la prossima stagione prima di omologare un nuovo set-up per una sola stagione l'anno successivo. Anche l'aerokit della Gen2 Evo è stato ritardato di un anno fino alla stagione 2021-22 - anche se potrebbe essere abolito del tutto, con la Gen3 destinata a debuttare la stagione successiva.

condivisioni
commenti
Svolta Formula E: le Gen3 monteranno gomme Hankook

Articolo precedente

Svolta Formula E: le Gen3 monteranno gomme Hankook

Prossimo Articolo

Formula E: Abt torna in azione con NIO 333 per le gare di Berlino

Formula E: Abt torna in azione con NIO 333 per le gare di Berlino
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021