Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
G
ePrix di Berlino III
08 ago
-
08 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
G
ePrix di Berlino V
12 ago
-
12 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
-
13 ago
Prossimo evento tra
30 giorni

Formula E: Kubica candidato DS Virgin per l’ePrix di New York!

condivisioni
commenti
Formula E: Kubica candidato DS Virgin per l’ePrix di New York!
Di:
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
2 mag 2017, 19:11

Il pilota polacco, che aveva già provato una vettura GP3 a Franciacorta durante il mese di aprile, è salito martedì 2 maggio su una monoposto di Formula E a Donington e potrebbe sostituire l'assente Jose Maria Lopez negli USA.

Nel tentativo di continuare a verificare la fattibilità di un ritorno alle competizioni internazionali di monoposto, Robert Kubica ha provato a Donington Park anche una difficile vettura di Formula E.

Dopo aver saggiato una macchina della GP3 Series il mese scorso a Castrezzato, il pilota polacco ha completato un manciata di giri al volante di un’auto “laboratorio” della serie “full electric”, pur se nel quadro di un provino organizzato in maniera indipendente.

È noto a tutti il fatto che gli organizzatori della Formula E si erano impegnati ad offrire a Robert Kubica un programma di prove, che purtroppo non ebbe luogo alla fine della prima stagione. 

L’ex pilota di ? In Formula 1 sta effettuivamente valutando un possibile esordio nella serie a emissioni zero, qualora fosse in grado di guidare il mezzo di gara in maniera competitiva.

Se Robert Kubica ritenesse di essere in grado di correre al volante di una monoposto di Formula E, potrebbe trovare un ingaggio da parte della DS Virgin Racing nell’ePrix di New York di luglio.

Sia la squadra anglofrancese che l’équipe Renault e-dams hanno infatti posti vacanti a causa degli impegni di José Maria Lopez, Sam Bird e Sébastien Buemi nella concomitante 6 Ore del Nurburgring valida per il Campionato del Mondo Endurance.

Resta inteso che potrebbe essere la DS Virgin Racing la squadra con maggiori possibilità di offrire un volante a Kubica negli USA, mentre la scuderia di Alain Prost e Jean-Paul Driot è propensa ad offrire un sedile a un driver con esperienze all’attivo in Formula E, prefiggendosi di proteggere la rincorsa al titolo dello svizzero.

Alex Tai, boss della compagine nata dall’unione fra Virgin Racing e DS Performance, ha però svelato a Motorsport.com, durante la più recente tappa di Città del Messico, che preferirebbe a propria volta qualcuno con esperienza comprovata in Formula E.

"Vorremmo un pilota che abbia già guidato un'auto della categoria in passato ovviamente, dal momento che abbiamo visto conduttori anche esperti in passato adattarsi con difficoltà al mezzo". 

"La decisione finale è presa da me, ma soltanto dopo una consultazione dettagliata con Xavier (Mestelan Pinon, ndr) e Chris Gorne, il nostro ingegnere", ha spiegato il team principal londinese.

Robert mantiene ancora contatti e un rapporto attivo con il gruppo PSA, la società che possiede il marchio DS e la sorella Citroen, cioè il brand per il quale l’ex driver polacco di Formula 1 ha guidato durante le sue belle apparizioni nel Mondiale Rally.

La DS Virgin dovrebbe presto annunciare Alex Lynn, che ha “assettato” la vettura di Jose Maria Lopez a Mexico City, come uno dei propri due piloti per la gara di Brooklyn di metà estate.

Prossimo Articolo
Tom Dillmann sostituisce Maro Engel alla Venturi nell'ePrix di Parigi

Articolo precedente

Tom Dillmann sostituisce Maro Engel alla Venturi nell'ePrix di Parigi

Prossimo Articolo

Julius Bär e Formula E: insieme per altre quattro stagioni!

Julius Bär e Formula E: insieme per altre quattro stagioni!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Piloti Robert Kubica
Team DS Virgin Racing
Autore Sam Smith