Jean-Éric Vergne piace alla Virgin Racing via DS

Il pilota transalpino potrebbe affiancare l'inglese Sam Bird nel nuovo sodalizio anglo-francese anziché restare da Andretti

Il destino di Jean-Éric Vergne potrebbe non essere quello di rimanere nella scuderia Andretti Autosport, in seno alla quale ben si è comportato a partire dalla gara di Punta del Este del torneo 2014-2015, ma prendere una piega inaspettata nel Campionato FIA di Formula E.

Il pilota francese, che piace molto anche al team statunitense Haas in chiave Formula 1 e in ottica 2016, ha infatti “trattative avviate con due o tre squadre” e una di queste, se non la più probabile, potrebbe essere la DS Virgin Racing, che si trova nella necessità di rimpiazzare lo spagnolo figlio d'arte Jaime Alguersuari.

L'ex driver d'Oltralpe della Toro Rosso potrebbe infatti affiancare il britannico Sam Bird, anche per un fatto meramente “nazionalistico”, nel quadro del sodalizio che si sta formando fra la squadra di Richard Branson basata nel Regno Unito e il marchio di lusso del gruppo transalpino Citroën. A breve la risposta…

La DS Virgin Racing ha intatto messo sotto contratto la bionda lussemburghese Virgilia Landrain, neo fidanzata del campione in carica Nelson Piquet jr nonché ex marketing manager della e-dams Renault, la quale troverà posto negli uffici di Londra.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Sam Bird , Jaime Alguersuari
Team Andretti Autosport
Articolo di tipo Ultime notizie