Il pericolo del monsone incombe su Putrajaya

Il pericolo del monsone incombe su Putrajaya

Malgrado l'anticipazione dell'inizio della gara di F.E dalle 4 alle 2 di pomeriggio, vi sono altissimi rischi di pioggia

Potrebbe essere molto caldo in Malesia, ma anche parecchio bagnato. La partenza del Putrajaya ePrix è stata ancora una volta anticipata alle 2:00 del pomeriggio (ora locale), invece che alle 16:00, per cercare di evitare un'altissima probabilità di piogge monsoniche.

L'ormai noto tracciato cittadino ospiterà il secondo round stagionale del Campionato FIA di Formula E, ma le previsioni meteorologiche parlano di temporali per tutti i giorni del fine settimana asiatico.

Finora, a parte un breve acquazzone durante le seconde qualifiche di Londra (dove altro, sennò?) il 27 giugno scorso, gli pneumatici Michelin ognitempo non sono mai stati messi seriamente alla prova in condizioni di sdrucciolevolezza dovuta all'asfalto bagnato.

L'anno scorso Giove Pluvio o le analoghe divinità malesi della pioggia hanno aperto le cateratte circa un'ora dopo che la gara si era conclusa; se il nubifragio dovesse colpire la città satellite di Kuala Lumpur un po' prima rispetto al 2014, la corsa potrebbe seriamente risentirne...

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Putrajaya
Circuito Streets of Putrajaya
Articolo di tipo Ultime notizie