Formula E: è ufficiale, la Nissan entra nel 2018-2019 al posto della Renault

condivisioni
commenti
Formula E: è ufficiale, la Nissan entra nel 2018-2019 al posto della Renault
Di:
25 ott 2017, 07:47

La Casa giapponese ha reso noto al Salone di Tokyo che subentrerà alla Renault nella serie elettrica a partire dalla stagione 2018/19: la Nissan punterà ovviamente sul team e.Dams e rinominerà il motore usato finora dai francesi.

Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams leads Nelson Piquet Jr., Jaguar Racing leads Lucas di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler leads Luca Filippi, NIO Formula E Team
Renault e.Dams on display in Rome
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Nicolas Prost, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Nicolas Prost, Renault e.Dams

Nissan ha confermato che entrerà Formula E dalla stagione 2018/19, come era stato anticipato da Motorsport.com. Il Costruttore giapponese ha ufficializzato la notizia mercoledì al Salone di Tokyo che entrerà nel campionato elettrico al posto della Renault.

La Casa francese si concentrerà solo sul programma in Formula 1 lasciando alla Nissan il ruolo attivo in Formula E: la cosa non deve affatto sorprendere visto che i due marchi fanno parte dello stesso Gruppo e, quindi, è giusto che ci sia una divisione dei compiti nel Motorsport.

Nel corso della giornata sarà anche specificata l'uscita di Renault come come partner tecnico del team e.Dams che resterà la squadra di rifierimento del Gruppo Renault nella serie tutta elettrica: la squadra rinominata Nissan, utilizzerà il propulsore che è stato sviluppato dalla Renault negli ultimi due anni ma che sulle testate avrà il marchio giapponese.

Mentre Renault negli ulimi anni ha un po' abiurato la sua scelta elettrica (che è partita troppo presto) la Nissan è un importante attore nel settore dei veicoli elettrici, con il LEAF che è la vettura elettrica più vendura nel mondo e diventerà il primo produttore di motori giapponesi a competere in Formula E.

Daniele Schillaci, vice presidente esecutivo di marketing e vendite globali, veicoli a emissioni zero ea batteria e presidente del comitato di gestione di Nissan per il Giappone, l'Asia e l'Oceania, ha affermato di fornire una "piattaforma globale" per condividere la propria strategia di mobilità elettrica.

"Il DNA di Nissan è ricco di innovazione nella mobilità elettrica, per non parlare di una lunga storia nelle corse per cui ha senso che si portino questi due elementi fondamentali in Formula E".

La Nissan entrerà nella serie elettrica insieme alla BMW, mentre Mercedes e Porsche faranno il loro debutto una stagione dopo.

Il CEO di Formula E, Alejandro Agag, ha definito che "...è un giorno importante per la serie.

Non solo è bello accogliere un nuovo Costruttore nella famiglia della Formula E, ma è bello vedere il primo marchio giapponese che si occuperà anche del telaio, mostrando a globalità della rivoluzione elettrica". 

Prossimo Articolo
La BMW anticipa i rinforzi al progetto Formula E

Articolo precedente

La BMW anticipa i rinforzi al progetto Formula E

Prossimo Articolo

Per la Renault post Formula E “obiettivi aggressivi” in F.1

Per la Renault post Formula E “obiettivi aggressivi” in F.1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Team Nissan Motorsports , DAMS , Renault Sport
Autore Scott Mitchell