Durán: “Il Messico resterà ammaliato dalla F.E!”

condivisioni
commenti
Durán: “Il Messico resterà ammaliato dalla F.E!”
Di: Gabriele Testi , Giornalista
20 nov 2015, 00:18

Salvador, pilota del Team Trulli ed esponente unico del Paese centroamericano, lancia la gara del prossimo anno

(Da sinistra a destra) Alejandro Soberón presidente CIE, Miguel Mancera sindaco di Città del Messico
(Da sinistra a destra) Alejandro Soberón presidente CIE, Miguel Mancera sindaco di Città del Messico
(Da sinistra a destra) Alejandro Soberón presidente CIE, Miguel Mancera sindaco di Città del Messico
Alejandro Agag CEO Formula E e Salvador Duran Team Aguri

Salvador Durán, unico pilota messicano del Campionato FIA di Formula E, impegnato nella stagione 2014-2015 con il Team Amlin Aguri e quest'anno compagno di squadra (o ex) di Vitantonio Liuzzi nella scuderia di Jarno Trulli, ha accolto con grande favore la possibilità che il 12 marzo 2016 gli si offrirà di gareggiare in casa, e segnatamente nella capitale del suo Paese.

Presente giovedì 19 novembre a Città del Messico in occasione del vernissage ufficiale del Mexico City ePrix, ha affermato: "La Formula E è una grande categoria che produce gare fantastiche, peraltro fra piloti di alto livello, e sono sicuro che i tifosi miei compatrioti si preparino ad amare queste corse. Il suono delle vetture sarà totalmente nuovo per loro, ma so che una volta che vedranno la qualità dell'azione in pista non potranno che rimanerne ammaliati...".

Prossimo articolo Formula E