Formula E
G
ePrix di Berlino II
06 ago
G
ePrix di Berlino III
08 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
G
ePrix di Berlino IV
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
G
ePrix di Berlino V
12 ago
Prossimo evento tra
5 giorni
G
ePrix di Berlino VI
13 ago
Prossimo evento tra
6 giorni

Formula E, Di Grassi: "Abt merita un'altra chance"

condivisioni
commenti
Formula E, Di Grassi: "Abt merita un'altra chance"
Di:
11 giu 2020, 08:58

Lucas di Grassi ha detto che Daniel Abt gli mancherà come compagno di squadra in Audi e crede che il tedesco meriti un'altra occasione in Formula E.

Abt è stato licenziato il mese scorso, dopo aver permesso al sim-racer Lorenz Hoerzing di prendere il suo posto per l'E-Prix virtuale di Berlino della serie Race at Home Challenge, che ha raccolto fondi per l'UNICEF.

In un comunicato, il 27enne tedesco ha spiegato di non aver pagato il professionista virtuale e che non aveva organizzato la cosa per fare una buona figura negli Esports, me per provare a fare uno scherzo.

Abt aveva un contratto in scadenza a fine stagione e l'uscita dell'Audi dal DTM avrebbe inevitabilmente aumentato la concorrenza per un sedile in Formula E. Per esempio, il mese prossimo farà un test il due volte campione DTM René Rast.

La miglior stagione di Abt in Formula E è stata la 2017-2018, l'ultima con la vettura di vecchia generazione, nella quale si è piazzato quinto in campionato, ottenendo due successi in Messico e a Berlino.

Nella stagione in corso invece ha datto punti solamente nella seconda gara dell'anno a Diriyah, nella quale si era piazzato sesto.

Di Grassi ed Abt sono stati compagni di squadra fin dalla stagione inaugurale della Formula E, nel 2015-2015 ed hanno continuato ad esserlo anche quando l'Audi è entrata in veste ufficiale nel 2017-2018, rimanendo l'unica coppia invariata della storia della serie, almeno fino a qualche settimana fa.

Leggi anche:

Parlando con Motorsport.com, di Grassi ha descritto Abt come un pilota sottovalutato e degno di un posto nella serie elettrica.

"Mi mancherà davvero Daniel nel team e penso che abbia il talento per meritare un posto sulla griglia di partenza della Formula E ed ottenere buoni risultati" ha detto.

"Eravamo in fasi diverse della carriera quando ci siamo incontrati per la prima volta ed abbiamo iniziato a correre in Formula E".

"Daniel veniva dalla Formula 2, io dal WEC e della Formula 1. Ho sette anni di più, quindi avevo più esperienza e lui ha imparato molto da me".

"E' diventato un ottimo pilota e merita sicuramente di essere sulla griglia di partenza della Formula E e credo che la gente sottovaluti le sue capacità".

"Ha molto talento, ha un'ottima velocità e negli ultimi anni penso che sia stato estremamente competitivo, quindi deve assolutamente esserci".

Di Grassi ha aggiunto che la loro relazione di sei anni ha avuto "alti e bassi come ogni matrimonio", ma ha aggiunto: "Abbiamo sviluppato un buon rapporto". Il tutto nonostante inizialmente fosse preoccupato del fatto di entrare in una squadra gestita dalla famiglia del compagno.

"Quando sono entrato in squadra ero un po' preoccupato che, a causa del suo cognome, sarebbe stato il preferito del team" ha ammesso di Grassi.

"Ma anche quando era tutto gestito dalla famiglia Abt, la squadra si è comportata in maniera molto professionale e l'obiettivo principale era quello di vincere, indipendentemente dal fatto che si trattasse di me o di Daniel".

"Lui era un buon compagno di squadra, non abbiamo mai avuto grandi litigi" ha concluso.

Formula E: Rast proverà l'Audi come possibile sostituto di Abt

Articolo precedente

Formula E: Rast proverà l'Audi come possibile sostituto di Abt

Prossimo Articolo

Formula E: sei gare a Berlino in nove giorni ad agosto!

Formula E: sei gare a Berlino in nove giorni ad agosto!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Piloti Lucas Di Grassi , Daniel Abt
Team Audi Sport ABT Schaeffler
Autore James Newbold